Cerca

Veline Striscia la Notizia sfotte De Benedetti Ricci: le mie ragazze diventano "Carline"

Lo sfottò di Antonio Ricci: ribattezzo Federica e Costanza in onore dell'Ingegnere

Veline Striscia la Notizia sfotte De Benedetti Ricci: le mie ragazze diventano "Carline"

«Se la Rai rinuncerà a Miss Italia  e il Gruppo Espresso alle sue due “veline”: il settimanale D-La Repubblica delle donne e il mensile Velvet, dove la dignità delle donne è ridotta da sempre ad attaccapanni, Striscia farà a meno delle veline». Questa era la provocazione lanciata da Antonio Ricci la scorsa primavera. E dato che Miss Italia è andata regolarmente in onda e Velvet in edicola, ci sono molte probabilità che Federica Nargi e Costanza Caracciolo siano confermate come veline della 24esima edizione del tg satirico, condotto da Ezio Greggio e Enzo Iacchetti e al via lunedì prossimo su Canale 5 col sottotitolo La voce della contingenza.

Perché ciò non accadesse ci vorrebbe che domani D non uscisse in edicola. Cosa molto difficile, anche considerando le preghiere rivolte alla statua di San Carlone De Benedetti (un cartonato alto due metri con la testa dell’ingegnere montata sul corpo di San Carlo Borromeo e sollevato su una portantina tenuta da una sorta di chierichetti) proprio dalle due veline. Che ieri, alla presentazione di Striscia a Milano, sono state protagoniste di un divertente siparietto chiedendo la grazia al santo con tanto di quadro votivo raffigurante Silvia Monti, ovvero la signora De Benedetti, ritratta in ginocchio e in costume da bagno sulla copertina di una rivista degli anni ’70. «Come avevo promesso agli Oscar tv», ha detto Ricci «in onore del loro santo che le ha graziate, le veline saranno chiamate “Carline”, lo faremo per un brevissimo periodo, tanto per essere di parola».

Intanto l’ennesima provocazione che alimenta la polemica mai sopita sul corpo delle donne ha tenuto banco per tutta la conferenza, complice  la presenza di una giornalista del settimanale francese Télérama  (gruppo Vie-Le monde), giunta in Italia appositamente per studiare il fenomeno del velinismo. E quando Ricci ha ricostruito la storia sulla macchina del fango contro le veline aggiungendo che la tv italiana non è come quella che viene raccontata dai media, e gli è stata fatta notare una certa assonanza con quanto detto dal premier a proposito della situazione italiana che, appunto, non è quella raccontata dai media, ha ammesso: «Può darsi che una volta ogni 20 anni Berlusconi possa anche aver ragione».
A proposito poi della presenza delle  veline a Striscia, Ricci ha precisato: «Avere le due ballerine, una mora e una bionda, significa fare varietà e non verità. E comunque l’idea delle due ragazze, una mora e una bionda, l’ho presa da Pippo Baudo, non l’ho inventata io. Nessuno ha accusato Molière d’aver inventato l’avarizia e Roberto Saviano la camorra».

Sorvolando sul perenne scontro Ricci-Gad Lerner (il primo ha querelato il secondo) e sul Ricci presunto ideatore del berlusconismo («Vogliono far coincidere la nascita del berlusconismo con Drive In, ma Drive In non è berlusconiano, Berlusconi aveva in mente una tv fatta da grandi personaggi, da Mike Bongiorno a Corrado, da Mondaini e Vianello e Franco e Ciccio», ha detto Ricci), c’è da dire che una delle novità di Striscia (le altre si vedranno a programma in corso), è la nuova imitazione di Ballantini che farà un «Alfano strepitoso». L’attenzione del tg sarà poi rivolta anche al volontariato e al giornalismo investigativo. Perché «Striscia non è solo veline e leggerezza, all’interno del programma vengono denunciate truffe, conduciamo inchieste originali, insomma portiamo alla luce scena e retroscena della vita del nostro Paese».


di Alessandra Mori

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Marco_Aurelio

    24 Settembre 2011 - 09:09

    ......o "carline"......nel senso di "femmine di carlino"....ossia femmine di cane "carlino"???? Eeeeeh.....Ricci...Ricci......!.....te la potevi risparmiare.......!

    Report

    Rispondi

  • pepo

    24 Settembre 2011 - 07:07

    programma stupido che da notizie cretine per gente ignorante che si accontenta di poco

    Report

    Rispondi

  • Dream

    23 Settembre 2011 - 15:03

    :-)), sornione sornione...

    Report

    Rispondi

  • Dream

    23 Settembre 2011 - 15:03

    sai qual'è il problema? a prendersela con le veline, è stato Lerner, con la beneamata Rodota', la quale confesso' che hai tempi di Panorama, (lei era giornalista) " mettevamo donnine poco vestite, per vendere qualche copia in piu'...sa...dovevamo tirar fuori lo stipendio...." Detto non da Ricci ma dalla figlia di Rodota'..quello della privacy.. e allora? vedi come vanno le cose!?: donnine poco vestite in cambio del vil denaro per tirar fuori lo stipendio!!Compra-vendita!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog