Cerca

Baudo ricoverato in ospedale Fiorello: "Deluso dalla Rai"

Il presentatore è stato ricoverato d'urgenza. I medici lo tengono sotto osservazione. Lui: "Sto bene. Solo un calo di pressione"

Baudo ricoverato in ospedale Fiorello: "Deluso dalla Rai"
Ore di paura per Pippo Baudo. Martedì sera il noto presentatore televisivo, classe 1936, si è sentito male a casa di amici è stato ricoverato d'urgenza all'ospedale Sant'Andrea di Roma. Baudo è stato sottoposto a una Tac e a una visita neurologica. Le sue condizioni sono in miglioramento. Inizilamente si è tenuto per un ictus. Ma dal bollettino medico del nosocomio arrivano notizie rassicuranti. L'assistente precisa: "E' stato solo un calo di pressione". E lo stesso Pippo ha confermato: "Sto bene".

I precedenti - Non è la prima volta che il celebre conduttore finisce in ospedale per ragioni legate alle sue condizioni di salute. Quest'anno sono due i ricoveri a certati. A gennaio Baudo, affetto da un'influenza intestinale, era stato portato in ospedale e costretto a rinunciare momentaneamente al programma sui 150 anni di Unità d'Italia, poi condotto a marzo, insieme a Bruno Vespa. L'8 settembre, invece, il Pippo nazionale era stato ricoverato a Militello, in Siclia, per "uno sbalzo di pressione". Ma dal suo entourage avevano assicurato, anceh allora: Tutto sotto controllo".

I rapporti con la Rai - Baudo non esce da un periodo felicissimo a livello professionale. Il programma, Centocinquanta, da lui presentato in tandem con Bruno Vespa, è risultato un flop in termini di ascolti e chiuso in anticipo rispetto alle previsioni. Il conduttore e il giornalista erano arrivati ai ferri corti e non erano mancate parole grosse e insulti. Donato Cattin, autore di Vespa, aveva parlato addrittura di uno sputo di Baudo a lui destinato.


"Pippo tradito dalla Rai" -  Ho visto Pippo due sere fa, era molto amareggiato per il trattamento che gli ha riservato la Rai". A raccontarlo all'Ansa è Fiorello: "L'altra sera - aggiunge lo showman - mi sono detto: 'Non ho mai visto Pippo così e lo ho invitato nel mio ufficio chiedendogli di organizzare qualcosa da fare insieme nel mio spettacolo". "Come per Mike - chiude Fiorello - dispiace molto che un'azienda ti tratti così dopo 52 anni... Pippo è per la Rai come un fidanzato trattato male dalla donna che ama da morire".

La candidatura al posto della Dandini -  Fatto fuori dal nuovo palinsesto Rai, Baudo si era candidato a prendere il posto di Serena Dandini, bocciata dal cda del servizio pubblico con il suo programma Parla con me. Il presentatore aveva proposto un programma di intrattenimento, capace di combinare attualità ed evasione, da mandare in onda su Raitre in seconda serata. Un avvicendamento curioso, visto che era stato proprio Baudo a reclutare la Dandini in un programma tv, nel Dopofestival nel 1995. Ma ora tutti i progetti in cantiere restano in sospeso, nell'attesa che Baudo si rimetta.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • teomondo scrofalo

    29 Settembre 2011 - 09:09

    ma non concordo con i precedenti interventi. L'età nello spettacolo conta fino ad un certo punto. Certo, se la Carrà tentasse di ballare come 40 anni fa rischierebbe uno scioppone, ma un intrattenitore può andare avanti tranquillamente, Del resto, cosa offre il panorama? Gerry Scotti, Carmelina D'Urso, Simona Ventura, Milly Carlucci. Tutta gente che ha abbondantemente fatto scoppiare i marroni. Sempre presenti, buoni per tutte le stagioni, con programmi noiosi e ripetitivi, che mettono a repentaglio la sanità mentale di noi poveri telespettatori. Baudo è un eccellente professionista e paga il suo non schierarsi in RAI con un partito o con l'altro. La trasmissioe con Vespa? E' stato un errore scegliere il giornalista: egocentrico, borioso, superraccomandato, che crede di fare anche la primadonna di spettacolo (cosa penate che siano le sue Porta a Porta con politici, plastici, omicidi e sangue?). Forza Pippo, in bocca a lupo. I telespettatori ti vogliono bene e ti aspettano.

    Report

    Rispondi

  • alvit

    29 Settembre 2011 - 08:08

    Cosa si fa per far parlare di se!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • lozingarellotascabile

    28 Settembre 2011 - 17:05

    ....è tempo (da un pezzo) della pensione e del più o meno meritato riposo. p.s. ovviamente in tutti i campi....oltre che nello spettacolo.

    Report

    Rispondi

  • vitali vanna

    28 Settembre 2011 - 15:03

    Basta!!!Auguroni a Pippo, ma avanti i giovani. La Tv richiede anche l'immagine.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog