Cerca

I Brangelina in crisi si sparano: fucilate per cercare la pace

Brad Pitt e Angelina Jolie per salvare il loro rapporto si colpiscono con proiettili colorati: è l'ultimo ritrovato contro la maretta

I Brangelina in crisi si sparano: fucilate per cercare la pace
La coppia più invidiata del mondo, Brad Pitt e Angelina Jolie, attraverserebbe un periodaccio. Tra le stanze di Hollywood si parla di una vera e propria crisi. Ma le due star non mollano. Cercano di andare oltre, probabilmente anche per la loro biblica prole. I due hanno sei figli, tre adottati e tre biologici. "Per loro - spiegava Angelina soltanto a settmebre - potremmo sposarci". Per loro, invece, adesso la supercoppia si prende a fucilate.

L'ultima frontiera per risolvere i problemi di coppia sarebbe spararsi con proiettili di vernice colorata. La bella Jolie, 36 anni, e Brad, che di primavere ne ha viste 47, sono stati avvistati in Inghilterra, nel Surrey, intenti a spararsi. In questo caso però non si trattava del film Mr. e Mrs. Smith, e nemmeno di una simulazione di guerra. Pare che i Brangelina si bersagliassero per abbattere i loro reciproci dissapori.

Il gioco di guerra si chiama paintball, e la finalità è eliminare gli avversari marchiandoli con le palline di gelatina riempite di vernice. L'esperimento ha coinvolto anche Maddox, figlio maggiore della coppia, che sembrava divertito: forse ignorava l'aria di crisi che avvolge la coppia. Vedremo come andrà a finire. Intanto, di sicuro c'è che, almeno negli ultimi giorni, Brad Pitt ha nel suo segno le armi. Dopo la battaglia a colpi di vernice, è stato sequestrato un vero e proprio arsenale (armi vere...) destinate al set di World War Z, in Ungheria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog