Cerca

Con il film 'Matrimonio a Parigi' puoi volare in tutta Europa

Sotto la tour Eiffel tutto può succedere. Il figlio di un evasore milanese si innamora della figlia di un finanziere napoletano

Con il film 'Matrimonio a Parigi' puoi volare in tutta Europa
Tra la Senna e la tour Eiffel può succedere proprio tutto. Anche che il figlio di un evasore fiscale del Nord Italia si innamori della figlia di un finanziere napoletano ligio al dovere. E' quello che succede nell'ultima pellicola di Claudio Risi, Matrimonio a Parigi. Protagonisti Massimo Boldi, nelle vesti dell'imprenditore milanese, e Biagio Izzo, che interpreta l'ufficiale partenopeo. In compagnia di Anna Maria Barbera, Enzo Salvi. E di un Massimo Ceccherini in continua astinenza sessuale.

Un finanziere e un evasore - Complice un errore nelle prenotazioni d'albergo, Lorenzo, il piccolo industriale che vende i suoi prodotti in tv senza pagare le tasse, e Gennaro, il finanziere napoletano tutto d'un pezzo, finiscono per condividere la stessa suite in un hotel nel cuore della capitale fancese. Così, mentre le mogli si fanno sedurre dalle tentazioni della città e i due si rincorrono tra i boulevard alla ricerca di un accordo che sembra impossibile, sboccia l'amore tra i due figli che studiano all'Institut de Art et Design de Paris.  E alla fine, sul grande schermo, anche un imbroglione può diventare un onesto cittadino.

Il concorso - Al film, proietatto in tutte le sale d'Italia, è legato un concorso promosso da Libero-news. Per partecipare, basta cliccare qui, guardare il trailer del film, rispondere a una domanda e inserire i dati personali richiesti. Fra coloro che aderiscono all'iniziativa entro il 31 ottobre, verranno estratti 15 vincitori che si aggiudicheranno uno splendido cofanetto Smartbox per un week end in una delle più belle capitali d'Europa.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog