Cerca

Simo, Carramba che X Factor Due sorelle fan pace sul palco

I giudici fiutano profumo di ascolti e fanno cantare insieme le Lallai che non si parlano da anni. Tra lacrime e insulti è un trionfo

Simo, Carramba che X Factor Due sorelle fan pace sul palco
X Factor diventa Carramba e Simona Ventura di trasforma nella Carrà. Motivo? Due sorelle sarde che non si parlavano da anni si sono ritrovate ai provini e i giudici del programma hanno deciso di prenderle, solo se cantavano assieme. E così è stato. Con grande riluttanza le sorelle Lallai, così si chiamano, si sono esibite ai provini di Forlì con "The Best" di Tina Turner e sono passate alle prossime selezioni.


La storia - Si chiamano tutte e due Lallai. Una Cosuelo e l'altra Marisol. Sono di un paesino della provincia di Cagliari. Si prensentano entrambe alle selezioni di X-Factor 5 a Trento ma lo scoprono una volta arrivate là. Perchè da anni ormai non si parlano più, da quando i loro genitori sono finiti in carcere e la Lallai più grande, Consuelo (oggi 29enne), è andata via di casa, via dalla Sardegna. Per questo Marisol, oggi 25enne, non le parla più. "Da ragazzine eravamo molto unite ma poi, da quando avevo quindici anni fino ai diciannove, i miei genitori sono dovuti andare in carcere, e io sono rimasta sola - racconta Marisol ai microfoni di Sky -. Lei mi ha lasciata sola proprio quando ne avevo più bisogno…".

La richiesta dei giudici - A Simona, Morgan, Elio e Arisa non è ovviamente sfuggita la storia strappalacrime delle sorelle Lallai e ci hanno subito visto profumo di ascolti. Per questo hanno chiesto alle due Lallai di ripresentarsi alle selezioni di Forlì per cantare insieme. Tra le lacrime di Consuelo (che era stata eliminata) e la riluttanza di Marisol (che invece era stata presa) alla fine accettano, fiutando anche loro il successo assicurato. E l'esibizione dà loro la conferma. "Il miracolo delle sorelle Lallai!", urla Arisa. "Quello che non riuscite a dirvi con le parole, da anni, ve lo siete dette, in due minuti, cantando", commenta smielatamente Morgan. Passano, insieme, ma Marisol non è contenta e, da grande attrice, manda platealmente a quel paese Consuelo che intanto la rincorre per i camerini. Poi il grande momento di televisione: l'abbraccio e il perdono. "Dai che ce la facciamo" "E' il nostro sogno". Così, dopo il balbuziente, l'orfana e la coppia gay il nuovo X Factor ha già pronta la sua prossima cartuccia.



Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog