Cerca

Filiberto choc: diventa spazzino Adesso anche il principe fatica

Pizzaiolo netturbino o pescivendolo. Nel nuovo show televisivo su Cielo, il Savoia finalmente farà un lavoro "vero"

Filiberto choc: diventa spazzino Adesso anche il principe fatica

Ve lo immaginate Emanuele Filiberto di Savoia a svuotare i cassonetti nel camion della spazzatura? O magari ad infornare il pane in piena notte? O a fare il manovale in un cantiere edile? Insomma, ve lo figurate, una volta tanto, a lavorare proprio come la gente comune, lontano dal lusso in cui è cresciuto e dai lustrini del mondo dello spettacolo?

Francamente ci vuole una fervida immaginazione, eppure, che ci crediate o no, il Principe dovrà presto cimentarsi in una serie di mestieri che probabilmente non si sarebbe mai sognato di fare. Perché? Perché ha accettato di essere il protagonista del programma Il principiante. Il lavoro nobilita, una produzione originale, in onda da fine gennaio su Cielo (canale 26 del digitale terrestre), che lo vedrà alle prese con attività lavorative di tutti i generi, suggerite direttamente dal pubblico via mail (all’indirizzo ilprincipiante@cielotv.it) o collegandosi al sito www.cielotv.it/programmi/showtv/ilprincipiante.html. In ognuna delle 10 puntate Emanuele Filiberto verrà seguito dalle telecamere sia nei momenti di vita “reale”, coccolato da maggiordomi e assistenti, sia in quelli in cui in cui affronterà esperienze di vita “vera” totalmente inedite per lui, che, c'è da scommetterci, non saranno passeggiate di salute.

I telespettatori non si sono infatti lasciati sfuggire l’occasione di “giocare” con il Principe come fosse un Tamagotchi, un po’ come avevano fatto con gli ex concorrenti di reality nel format di Italia 1 uMan-Take control, e in appena 24 ore dalla messa in onda dei promo sono già arrivate alla redazione parecchie proposte. C'è chi chiede che sua maestà vada a fare il macellaio, chi lo vorrebbe in balia dei ragazzini di terza media come insegnante per un giorno (un lavoro «massacrante e poco retribuito»), chi suggerisce invece che assapori la frustrazione di guadagnare appena 500 euro al mese facendo l’operatore di call center o il telemarketing.

 I più sadici chiedono che si cimenti con le disinfestazioni, con lo spurgo delle fogne, che vada a scaricare le cassette di pesce al mercato alle 3 del mattino, che faccia l’operatore ecologico o, più banalmente, che venga mandato in miniera. Qualche fantasioso – o monarchico? - lo vorrebbe Capo dello Stato, alle prese con le leggi da approvare o rimandare al Parlamento (forse questo è l'unico mestiere che Emanuele Filiberto farebbe volentieri), mentre un telespettatore propone «almeno un giorno di vita reale e non di vita “da reale”», ovvero impazzire per cercare parcheggio, fare la fila al discount, portare le borse della spesa per tre piani senza ascensore, fare la fila alla posta per pagare le bollette e via dicendo, «per fargli capire cosa significhi veramente il quotidiano e i problemi reali». Tutti, insomma, vorrebbero veder fare al giovane Savoia quello che la gente comune fa ogni giorno. Certo, anche se verrà costretto a lavori umili, faticosi o disgustosi, il principe guadagnerà comunque, in un solo giorno, molto più di quanto prende in un mese chi quel mestiere lo fa davvero, ma volete mettere la soddisfazione di operai, netturbini e manovali, nel saperlo almeno per qualche ora nei loro panni?

di Donatella Aragozzini

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • eureka.mi

    22 Dicembre 2011 - 19:07

    e sta conquistando gli Italiani. Bravo, sta riguadagnando la stima che una parte dei Savoia aveva perduto

    Report

    Rispondi

  • Barbadifrate

    22 Dicembre 2011 - 11:11

    Almeno tu ti sei messo in gioco accettando di fare questi lavori umili. I nostri "onorevoli" stanno ben lontani da prove simili. Bravo, hai avuto coraggio a sfidare la gogna di chi è pronto a insultare per partito preso.

    Report

    Rispondi

  • KING KONG

    21 Dicembre 2011 - 17:05

    ma chi è tanto idiota da affermare una cosa del genere? se va in tv a fare il netturbino non va a fare il netturbino ma lo scnsafatiche che scimmiotta il netturbino....e non lo fa per la stessa paga.....ma dove vive certa gente???

    Report

    Rispondi

  • leccato

    21 Dicembre 2011 - 12:12

    x caso te hai fatto qualche lavoro di fatica?

    Report

    Rispondi

blog