Cerca

Guzzanti Non ditelo al teletribuno Santoro... Sabina firma con La7 con un contratto blindato

La comica strappa con l'emittente Telecom quell'intesa che fu negata a Michele: nessun controllo sui contenuti

Guzzanti Non ditelo al teletribuno Santoro... Sabina firma con La7 con un contratto blindato

L'armata rossa made in Telecom aggiunge un nuovo tassello al suo esercito. Non ditelo a Michele Santoro, l'unico grande escluso, ma sugli schermi di La7 - riporta il sito Dagospia - arriverà anche Sabina Guzzanti. La paladina dell'antiberlusconismo militante avrebbe firmato per otto puntate, che inizieranno tra la fine di febbraio e l'inizio di marzo. In buona sostanza, la Guzzanti ha ottenuto dall'emittente quel contratto blindato che il teletribuno Santoro si era visto negare, tirando troppo la corda di una trattativa che, la scorsa estate, è naufragata facendolo gridare al complottone. Sui contenuti che vorrà proporre Sabina, La7 non potrà mettere becco: la comica godrà della più assoluta libertà. Il contratto prevede l'obbligo di mandare in onda almeno due puntate dello show della Guzzanti. Il format poi potrebbe essere chiuso, al prezzo però di una salatissima penale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • imbesi.emanuele

    21 Gennaio 2012 - 07:07

    Questo contratto un punto a favore di La7,la Guzzanti di sinistra ma non una scheggia impazzita come Santoro che non sà gestire la sua autonomia che deve mettere in atto a 180 gradi.Non guerre personali che hanno un limite per tutti,anche per Berlusconi sia chiaro.Emanuele

    Report

    Rispondi

  • cittadino del mondo

    21 Gennaio 2012 - 00:12

    Certo..questo conferma che per Santoro, sulla 7, forse ci sono state pressioni di Galliani su Tronchetti Provera. Un derby diverso dai soliti.

    Report

    Rispondi

  • maxgarbo

    20 Gennaio 2012 - 22:10

    mamma mia che tv, peggio di rai tre, da togliere dal telecomando. vanno tutti li, che colpo di vita!

    Report

    Rispondi

  • PartitoDemagogico

    20 Gennaio 2012 - 21:09

    Per essere definita comica dovrebbe quanto meno far ridere.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog