Cerca

Villaggio-show da Chiambretti

"Moana era sieropositiva"

Villaggio-show da Chiambretti
Villaggio -show al 'Chiambretti Night', in onda ieri sera su Iytalia 1. Il noto attore Paolo Villaggio è andato letteralmente a ruota libera: chiamato a raccontare la figura di Moana Pozzi nello spazio 'Moanàs Story', Villaggio - che ha conosciuto bene la diva del porno - non ha lesinato rivelazioni-shock. A cominciare dalla sieropositività rivelatagli dalla Pozzi stessa: «Un giorno eravamo al Ritz di Madrid, in una suite - ha ricordato Villaggio intervistato da Piero Chiambretti - Moana va in bagno e torna solo con gli slip indosso. Mi guarda e fa: 'Io con te l'amore non lo farò mai. Ti voglio molto bene. Sono sieropositivà. È stata una frase che mi ha molto molto colpito. L'ho abbracciata e lei si è commossa». Ma le rivelazioni non finiscono qui: «La cosa più curiosa di Moana Pozzi era che odiava il sesso. Era completamente frigida. È una cosa abbastanza triste: faceva un mestiere che in realtà odiava. La sua frigidità l'ha portata a fare con una certa rabbia questo mestiere, l'ha fatto con poca gioia. Sinceramente lei non ha capito qual'era la strada giusta per raggiungere la felicità. Per lei, nata in un quartiere povero, era fare soldi in qualunque modo, anche rischiando l'infelicità».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • jack1980

    01 Aprile 2009 - 15:03

    Non ho mai capito perché c'e' questa fissazione per Moana Pozzi. Non era particolarmente bella, non le piaceva il sesso, in pratica era il peggior tipo di porno star possibile! E' pieno il mondo di bellissime porno star a cui piace fare sesso, molto più sexy ed interessanti di lei. Se volete parlare di porno stars, parlate di quelle interessanti! Anche su questo serve un po' di cultura.

    Report

    Rispondi

blog