Cerca

Celentano Adriano, un maleducato a Sanremo Rivolta delle comparse contro il Molleggiato

Un centinaio di ragazzi attendono quattro ore per provare con Adriano e poi vengono rispedite a casa: "Ci hanno sfruttati"

Celentano Adriano, un maleducato a Sanremo Rivolta delle comparse contro il Molleggiato

Adriano Celentano? Un maleducato. Dopo essere stati tenuti 'in ghiacciaia' per quattro ore e mezza dalla Rai in attesa di provare insieme al Molleggiato, super-ospite del 62esimo Festival di Sanremo, le comparse vengono rispedite a casa, in totale un centinaio di ragazzi dell'imperiese chiamati per apparire in qualche piccola coreografia della prima e ultima puntata della kermesse dell'Ariston. "Ci hanno detto ieri che c'erano le prove - hanno spiegato - e alla mattina ci hanno comunicato gli orari. Siamo andati all'Ariston, alle 14 e ci hanno mostrato il lavoro da fare. Ci hanno fatto aspettare quattro ore e e mezza, dicendoci che tra poco saremo andati a provare con Celentano. Alle 18.30, dopo averci tenuti prima al freddo e poi al caldo, al Cinema Ritz tutto pieno di attrezzi e polvere, gli addetti della Rai ci hanno detto: 'Stasera niente più prove, tornate venerdi'. Ci hanno anche fatto andare avanti e indietro perchè gli organizzatori dovevano partecipare a delle conferenze. Ci hanno sfruttati e tra l'altro non verremo pagati. Il Festival non è tutto oro", hanno chiosato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sorpasso

    11 Febbraio 2012 - 08:08

    Ma chi si crede di essere Celentano il padrone della RAI? Anche quest'anno come altri lettori hanno segnalato, sarà un Festival dell'Unità di Sanremo e mi auguro che sarà un flop. Il Festival è nato per le canzoni e non per la politca.

    Report

    Rispondi

  • traviata_2011

    10 Febbraio 2012 - 22:10

    La prima ipocrisia è tutta questa operazione che costa 750.00 Euro (fra rai e sponsor) per sentir dire fregnacce senso senso, intervistate gli italiani e vedrete quante persone sono daccordo...

    Report

    Rispondi

  • lucia elena

    10 Febbraio 2012 - 19:07

    Vogliamo essere solidali con i ragazzi presi come comparse? Non guardiamo per niente il festival. Diamo prova DECISIONALE a tutti in prepotenti. E' una occasione d'oro.

    Report

    Rispondi

  • dante01

    10 Febbraio 2012 - 18:06

    ma che ipocriti qui sopra?ammesso che siano "soldi nostri" (in realtà sono degli sponsor) preferite che vadano nelle tasche di conduttori televisivi "alquanto discutibili" o che vadano a delle famiglie che non arrivano alla prima metà del mese???celentano ci rimette anche dei soldi. ma che gente ipocrita che schifo...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog