Cerca

In rivolta anche i cantanti: "Non contiamo una fava"

Francesco Renga si fa portavoce della rabbia dei colleghi: "Finiamo per essere la sua cornice"

In rivolta anche i cantanti: "Non contiamo una fava"

Si chiama Festival della Canzone, ma dei cantanti sembra che a Sanremo non gliene freghi molti. L'unico ad essere al centro di tutte le attenzioni è Adriano Celentano. Per colpa sua hanno dovuto rinunciare alle prove, sono stati tenuti in teatro per ore e poi mandati a casa, per colpa sua sono stati emarginati nella prima serata del Festival, monopolizzata dallo show di 50 minuti. Non solo. Un inconveniente tecnico al termine dell'esibizione diSamuele Bersani: i 300 componenti della giuria demoscopica in galleria non hanno potuto votare per il brano. Sara' necessario rivotare nel corso della serata. Alla fine i cantanti sono scoppiati. C'era chi rideva per isterismo, chi piangeva, molta la delusione. A dare sfogo alla frustrazione dei colleghi ci ha pensato Francesco Renga. "Mi sembra eccessivo un suo spettacolo di 50 minuti. Finiamo per essere la sua cornice. Direi che non contiamo una beata fava". Ma a difendere Celentano ci pensa Morandi. La performance molto lunga del Molleggiato non ha messo in secondo piano le canzoni. Anzi. Secondo il presentatore "Celentano ha aumentato l'attenzione sulle canzoni: il fatto di avere una platea così grande consente di avere più visibilità e attenzione sulle canzoni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • g.walter61

    15 Febbraio 2012 - 21:09

    Purtroppo sono anni che i cantanti a San Remo fanno da cornice.I bravi cantautori italiani difficilmente partecipano perkè hanno più successo senza San Remo.Poi il meccanismo del televoto, ke porta solo soldi alla Rai e ai gestori telefonici, permette a Pseudo cantanti di vincere ai danni dei pochi veri artisti ke partecipano al festival.

    Report

    Rispondi

  • herbavoliox

    15 Febbraio 2012 - 21:09

    Un festival si è ridotto a talk personale di una persona. Misera fine.. ho ascoltato solo 2 o 3 cantanti poi celentano mi ha fatto addormentare e non ho visto più nulla. Per favore, a una certa età, è inutile invitare personaggi ignoranti che non hanno nulla da dire, se vuole partecipare per cantare ok, altrimenti gli si aprano le porte di casa serena dove potrà esternare tutto quel che vuole per tutto il tempo che vuole, sicuramente una suor Maria lo ascolterà volentieri e gli aprirà le porte del paradiso. Amen.

    Report

    Rispondi

  • minimo

    15 Febbraio 2012 - 21:09

    Non ho mai acquistato un disco di celentano e ne sono felice. L'arroganza e l'ignoranza non mi sono mai piaciuti e in particoalre quando la fanno passare per "conoscenza".

    Report

    Rispondi

  • flaviominute

    15 Febbraio 2012 - 17:05

    112 euro per San Remo , Uno contro l'altro, La vita in diretta ecc... ecc... ecc.... che tristezza!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog