Cerca

Cinquant'anni di Volare

L'Italia celebra Modugno

Cinquant'anni di Volare
Polignano a Mare, località in provincia di Bari, si prepara a rendere omaggio al suo cittadino più famoso, che con una canzone ha portato l’Italia in tutto il mondo. E’ Domenico Modugno e la canzone, ovviamente, non può che essere “Volare”, protagonista assoluta delle “Celebrazioni ufficiali per i 50 anni di ‘Volare’”. Il ricordo parte il prossimo 22 luglio e tra gli ospiti figura il nome di Gilberto Gil, ministro della Cultura del Brasile, nonché leader del movimento artistico del tropicalismo, ispirato dalla poesia d’avanguardia brasiliana e che ha in Caetano Veloso uno dei fondatori.
“Abbiamo fortemente voluto un artista di fama internazionale come Gilberto Gil per aprire le Celebrazioni in modo coerente con la popolarità raggiunta da "Volare", canzone che rappresenta l’Italia nel mondo", dice Gianni Torres, ideatore e direttore artistico delle manifestazioni. "Domenico Modugno è un genio assoluto”, dichiara Gil, “per anni ho inseguito queste radici italiane in Brasile, a San Paolo, nella memoria degli emigranti. Io stesso sono pervaso da queste influenze. Domenico Modugno è la melodia per eccellenza, una sintesi ideale di quello che la cultura italiana ha portato nella musica mondiale"
Una estate accompagnata dalle melodie dell’autore pugliese e che è organizzata con la partnership di Radiorai, Radioscrigno e Cineteca Nazionale e Audioteche Rai. Per tornare a volare con la fantasia sulle note di un brano che si è trasformato in un inno nazionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog