Cerca

Panariello Debutto con botto e scivolone: chiede a Sottile come si diventa assassino

Il comico toscano fa 6,5 milioni di spettatori con "Panariello non esiste". Cattivo gusto: lancia anche il talent sui killer...

Panariello Debutto con botto e scivolone: chiede a Sottile come si diventa assassino

Vero, in principio fu Novi Ligure. Poi Cogne, Garlasco, Perugia, Avetrana, Brembate hanno trasformato negli ultimi 10 anni il modo di fare cronaca nera. Il sangue in tv fa spettacolo e share, lo dicono le statistiche. E lo conferma anche Giorgio Panariello, che per il suo ritorno da one man show su Canale 5 con Panariello non esiste si gioca la carta della satira macabra e un po' furbetta. Il suo spettacolo in prima serata fa il botto con 6.581.000 spettatori (27.29% di share, vincitore nel testa a testa con Raiuno) e deve ringraziare anche Salvo Sottile, il giornalista che con Quarto grado su Rete4 ha conquistato gli appassionati di nera. Ospite speciale perché prestato al cabaret, con un siparietto di dubbio gusto. "Italia's got killer", che fa il verso al talent show "Italia's got talent", ha visto Panariello indossare i panni di alcuni dei più efferati assassini della fiction, dall'Hannibal Lecter di Il silenzio degli innocenti alla maschera di Scream, per impressionare Sottile nelle vesti di giurato esigente ed inflessibile. Uno dopo l'altro, ha bocciato tutti i serial killer: "E' difficile trovarne di seri e motivati. Avanti un altro". Dieci anni di plastici e talk show hanno trovato quello che mancava nel circo tv: una risata, un po' cinica. 

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • roberto19

    roberto19

    06 Marzo 2012 - 20:08

    ... e poi ci si chiede ...." ma com'è possibile che l'Italia sia ridotta così?" Il principio di democrazia andrebbe rivisto e corretto perché ,oggi come oggi, pensandoci bene, non tutti meriterebbero il diritto-dovere di votare .

    Report

    Rispondi

  • rover600

    06 Marzo 2012 - 20:08

    in fatto di reality io lo avevo scritto tante volte !! purtroppo la situazione e allarmante da come si entra in dettagli sempre piu in fondo in caso di omicidi .a mio avviso si fanno vedere scene vergognose solamente x fare ascolti !! o quando si parla di disgrazie o altro si fanno i primi piani degli occhi delle persone toccate emotivamente al solo scopo di vederli piangere !! e questo che centra con il servizio di informazione?? la risposta e solo una meschinita ,e speculazione del dolore !!tutto in pasto ai lupi ...bel modo di liberta giornalistica ???

    Report

    Rispondi

  • MATRIX2011

    06 Marzo 2012 - 19:07

    SPEGNETE LA TV USCITE, LEGGETE, ASCOLTATE BUONA MUSICA, GIOCATE CON I VOSTRI NIPOTI O FIGLI. NON FATE E NON CREDETE A TUTTO QUELLO CHE VI DICE LA TELEVISIONE, PENSATE CON LA VOSTRA TESTA E FATE QUELLO CHE VI PARE GIUSTO SIATE LIBERI NON COMPRATE QUELLO CHE SI PUBBLICIZZA CHE CSTA PIU' CARO.

    Report

    Rispondi

  • Controvento

    06 Marzo 2012 - 19:07

    Non sono un grande fans di Panariello che comunque non mi dispiace ed è meglio di molti altri anche più acclamati (FIorello) lo spettacolo non l'ho visto ma non mi sembra abbia fatto nulla di così scandaloso

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog