Cerca

Proposta Pd per Rai perfetta: "Un transessuale alla guida"

Matteo Orfini, responsabile cultura e informazione del partito: "Pure Umberto Eco andrebbe bene come presidente"

Proposta Pd per Rai perfetta: "Un transessuale alla guida"

La Rai perfetta secondo il Partito Democratico? Dovrebbe essere guidata da Umberto Eco (e fin qui nessuna sorpresa). Ma c'è anche una seconda opzione, che vede al timone di viale Mazzini un gay o un transessuale. La presa di posizione è di Matteo Orfini, il responsabile cultura e informazione del Partito Democratico. Intervistato da Klau Davi alla trasmissione Klauscondicio ha snocciolato le sue idee relative al concetto di governance Rai. L'esponente del partito di Bersani ha invocato una svolta per la televisione pubblica, spiegando che Eco, l'autore de Il nome della rosa, sarebbe perfetto. "Anche un transessuale o un gay potrebbe fare il presidente della Rai?", incalzava Davi. "Certo, ci mancherebbe che ci fossero discriminazioni", ha risposto Orfini. Quindi l'esponente del Pd ha ribadito che con l'attuale sistema il suo partito non parteciperà alle nuove nomine: "Non abbiamo bisogno di interlocutori in un Cda eletto in questo modo. Bondi? Con questa governance neanche Maradona potrebbe far funzionare la Rai".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Il_Presidente

    16 Marzo 2012 - 16:04

    poi se ci mettono pure i trans alla guida. O, peggio ancora, Eco sono proprio allo sbando totale.

    Report

    Rispondi

  • capitanuncino

    16 Marzo 2012 - 14:02

    in quel posto ci pensa già il governo a farmi pagare il canone RAI per vedere programmi merd****si.Ci mancano pure i cul****oni.Non grazie.

    Report

    Rispondi

  • ciannosecco

    16 Marzo 2012 - 12:12

    Marrazzo for president.

    Report

    Rispondi

  • MATRIX2011

    16 Marzo 2012 - 11:11

    Sono meglio Nonna Papera e la Banda Bassotti, penso che la Rai e le tv in genere molto presto saranno obsolete ed inadeguate alle esigenze ed interessi delle masse.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog