Cerca

Divorzio record per Gibson

Alla moglie vanno 357milioni

Divorzio record per Gibson
Il giorno in cui mise la fede al dito di sua moglie, 28 anni or sono, Mel Gibson di certo non pensava sarebbe finità così. E quel contratto prematrimoniale mai stilato e mai firmato ne è la prova lampante. Ora però per lui, è proprio il caso di dirlo, sono dolori. Perché dopo 28 lunghi anni, appunto, Robyn Moore vuole il divorzio. E secondo il quotidiano The Mirror potrebbe chiedere al marito la cifra record di 357 milioni di euro. Tra i beni che le spettano, una chiesa cattolica in California da 27 milioni di euro, un’isola privata alle Fiji, un ranch in Costa Rica e una proprietà a Malibu. La mancanza di un contratto prematrimoniale, infatti, complica molto le cose al regista: secondo le leggi californiane, la donna ha diritto a chiedere la metà delle fortune del coniuge, calcolate dal tabloid britannico intorno a 640 milioni di sterline (715 milioni di euro). Se il Mirror ha fatto bene i conti, si tratterebbe del più costoso divorzio nel mondo dello spettacolo. Robyn, madre di sette figli (il più piccolo di 10 anni) ed ex assistente alla poltrona di un dentista, ha parlato di "divergenze non conciliabili", come si legge nell’albo del tribunale di Los Angeles. Recentemente sono state infatti pubblicate foto che ritraggono Gibson su una spiaggia in atteggiamenti intimi con una bella mora, la musicista russa Oksana. Ad agosto la ragazza era stata vista a Boston, sul set dell’ultimo film di Gibson: allora il portavoce del regista aveva messo a tacere i pettegolezzi. Oggi però non arriva alcuna smentita. Anzi, la notizia della separazione è stata confermata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog