Cerca

lombardia

Bracco diventa socio fondatore sostenitore del Teatro alla Scala

16 Dicembre 2017

0
Bracco diventa socio fondatore sostenitore del Teatro alla Scala

Roma, 16 dic. (AdnKronos) - Il Gruppo Bracco "intraprenderà un nuovo percorso di collaborazione con il Teatro alla Scala in veste di Fondatore Sostenitore dal 2018. L’ingresso come Fondatore Sostenitore segna un passo ulteriore in un rapporto ormai consolidato". Lo annunciano in una nota il Teatro alla Scala e il Gruppo Bracco che dal 2011 "sostiene l’Accademia come Main Partner e Socio Fondatore dell’Accademia Teatro alla Scala e - si legge nella nota - in questi anni ha sostenuto importanti concerti, mostre e tournée dell’Orchestra (tra cui nel 2013, la prima tournée dell’Orchestra fra Chicago e Washington, diretta da Daniele Rustioni per l’Anno della Cultura Italiana negli Stati Uniti). E giovedì l’Orchestra dell’Accademia diretta da Pietro Mianiti è stata protagonista a Singen del concerto straordinario che ha concluso le celebrazioni per il novantesimo anniversario del Gruppo; un anniversario festeggiato anche alla Scala lo scorso gennaio con il concerto della Chicago Symphony Orchestra diretta da Riccardo Muti e a luglio con una recita dedicata de 'La bohème'".

“La collaborazione tra il Gruppo Bracco e il Teatro alla Scala – ha dichiarato il sovrintendente Alexander Pereira – rappresenta il volto migliore della città di Milano, la sua capacità di unire le sue eccellenze, dalla Cultura alla Ricerca, e di guardare insieme al futuro. Desidero ringraziare con grande calore Diana Bracco che di questa alleanza tra l’Arte e la Scienza è promotrice convinta e infaticabile”.

L’impegno del Gruppo Bracco per la cultura è testimoniato in questi giorni anche dalla mostra fotografica 'Bracco is Culture - Cinquanta azioni di mecenatismo d’impresa' visitabile presso il Centro Diagnostico Italiano di Milano.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media