Cerca

Ippica

Agnano è sempre Agnano: 10mila in delirio per Mack Grace SM

Nella conca di Napoli corsa in tono minore, ma solo sulla carta: vince Andreghetti, spettacolo in pista e sugli spalti

Doveva essere un Lotteria in tono dimesso come un barone con il frac rammendato. Due sole batterie, nessun straniero al via. Invece la corsa faro del nostro trotto ha richiamato oltre 10mila persone nella conca di Agnano compreso il sindaco di Napoli De Magistriis che ha promesso un aiuto per l'impianto che da oggi ha messo i suoi dipendenti in cassa integrazione. Alla fine il biglietto vincente per il paradiso l'ha pescato Roberto Andreghetti che in sediolo a Mack Grace SM ha dapprima dominato la batteria con un volo condotto sempre in testa per poi replicare con lo stesso schema in finale e vincere facile facile a media di 1.11.8 al chilometro. Secondo Nesta Effe, poi nell'ordine Lover Power, Nonant Le Pin e Napoleon Bar, che aveva chiuso al betting da netto favorito. Ma girare di fuori a Mack Grace è stato impossibile e l'allievo di Bellei ha perso gradatamente mordente insieme a Marielles che pure aveva vinto l'altra batteria.

C'è poco da discutere, il cavallo allevato sui prati italiani del Baronetto Sandro Moscati ha vinto da cavallo nettamente più forte mentre un plauso lo meritano Nesta Effe secondo in batteria e in scia al vincitore in finale e Nonant Le Pin che nonostante non abbia mai visto lo steccato ha fatto due prove super. Ottima la copertura televisiva di Unire Tv con telecamere nelle scuderie che hanno seguito l'evento come sempre dovrebbe meritare l'ippica.

di Antonio Terraneo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog