Cerca

Tennis

Nadal, settimo sigillo al Roland Garros
nessuno ha vinto quanto lui a Parigi

Lo spagnolo batte il serbo Novak Djokovic per 3 set a 1 dopo la sospensione di ieri per pioggia e oscurità

0
Nadal, settimo sigillo al Roland Garros
nessuno ha vinto quanto lui a Parigi

 

Rafa Nadal ora è l'incontrastato re di Parigi. Col successo di oggi, il giocatore spagnolo è infatti quello che ha vinto più edizioni del Roland Garros nella storia del tennis. Superato lo svedese Bjorn Borg, che a Parigi si era imposto sei volte (un record che sembrava imbattibile) tra il 1974 e il 1981. La finale con il serbo Nole Djokovic è stata terminata oggi dopo l'interruzione di ieri, dovuta prima alla pioggia e poi all'oscurità. Nadal e Djokovic si erano lasciati sul 6-3 6-3 2-6 per lo spagnolo, ma il serbo conduceva 2-1 nel quarto set. Nadal ha però cominciato il "secondo tempo" odierno nel modo migliore, strappando subito il servizio a Djokovic e portandosi sul 2-2. L’iberico non ha avuto nessun problema nei propri turni di battuta, grazie soprattutto alla potenza e alla precisione del dritto. La pioggia è tornata a fare capolino, ma si +è continuato a giocare e il duello è proseguito all’insegna dell’equilibrio.

Nel dodicesimo game, però, Nadal ha accelerato in maniera decisiva con il solito dritto procurandosi il primo match-point: e Djokovic ha regalato il punto decisivo con un doppio fallo, arrendendosi dopo 3 ore e 49 minuti di gioco complessivi. Lo spagnolo ha messo in bacheca il 50°  trofeo e l’11° Slam, il talento di Belgrado deve rinviare il primo appuntamento con il primo titolo nel Roland Garros, l’unico major che ancora gli manca. 

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media