Cerca

Elkann rimprovera la Juve

"Basta parole, bisogna vincere"

Elkann rimprovera la Juve
Parole, parole, parole. Soltanto parole. Il rimprovero alla Vecchia Signora viena da John Elkann, presidente di Exor, durante l'assemblea degli azionisti. "Più che parlare, allenatore e giocatori, soprattutto quelli di maggiore spicco, devono riuscire a vincere nelle prossime partite", ha rimbrottato Elkann; "La Juventus è una società che possediamo da tanti anni. Abbiamo iniziato un percorso tre anni fa, quello di cercare di ottenere un calcio sostenibile, che vuol dire riuscire a raggiungere risultati sportivi contabili con vincoli economici e finanziari". Il quesito riguardava il motivo per cui Exor mantiene nel portafoglio la Juventus, pur non essendo redditizia. "Se si riesce nel percorso che abbiamo scelto - ha proseguito Elkann - sono soddisfatti i tifosi e gli azionisti. Oggi indubbiamente esiste una delusione perché le società sportive devono vincere, non c'é altra risposta che vincere"

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • angelo.Mandara

    14 Maggio 2009 - 16:04

    A maggior ragione che c'è poco danaro in circolazione certi traguardi andavano raggiunti... invece, s'è dimostrato...di poterci rinunciare !! Tentando di quantificare le perdite della Juventus (per limitarci solo a due "voci" e dovute al brusco crollo di tutto quanto è già noto). Persi 5 ml. del 2° posto in campionato...(in telecronaca di finale C. Italia, a nessuno sarà sfuggito), persi poco meno di 10 ml. per mancata conquista della Coppa Italia. Sommando...circa 15 ml. = valore di un "campioncino" ...Ebbene...questo valore mancato e non incassato lo distribuirei "percentualmente", come "ammenda", su tutti i resposabili dello "sfascio". Quando un giocatore, in campo, commette qualche"folle leggerezza", da farsi espellere e danneggia risultato e immagine della squadra e Società, questa lo multa(perchè, qui, danno e immagine ne hanno sofferto davvero !!)...allora perchè non applicare lo stesso criterio a tutto il "consorzio" ?? Leggo...Bilancio : 7 ml. di utile...di cui 3 ml. andranno ad Andrade !!! Ancora una volta...il solito dito dentro la piaga. Saluti. Angelo Mandara

    Report

    Rispondi

  • angelo.Mandara

    05 Maggio 2009 - 12:12

    Questa operatività ha tempi...non da FIAT...serve intervento (urgente) da sala operatoria. A che serve portare Ranieri, un allenatore ormai svuotato e senza più autorità, alla finale sofferenza di Milano,...non è già abbastanza "bruciato" o cos'altro si vuole dimostrare ?? A Milano, la "squadra", con una nuova guida potrebbe avere la classica "scossa" !!! Saluti. Angelo Mandara

    Report

    Rispondi

  • angelo.Mandara

    04 Maggio 2009 - 14:02

    Cara Juve...con il gioco mostrato con il Lecce, meglio se lo stadio fosse rimasto..."a porte chiuse"...risparmiando ai tifosi un macabro e avvilente "spettaccolo" (isterismi compresi). Chi ha giocato contro il Lecce... con un'altra Dirigenza, non si sarebbe mai permesso di stare in campo in quella maniera indegna !!! La stessa tifoseria è allo sbando quando si arriva a sentire cori che hanno coinvolto tutti, uno dopo l'altro, e non bastasse, osannandosi pure Moggi. I giocatori che giocano contro l'allenatore,giocano anche contro i tifosi..che ne pèrdono la stima ...ma come pure non capirli quando gli stessi "senatori" innervositi, stanno vedendo gli ultimi anni della loro carriera compromettersi malamente e contemporaneamente vedono tornare il "traditore" Cannavaro...rifiutato in coro anche dalle due curve. Quando un allenatore della Juve - senza più autorità - arriva a dire : "Siete voi che dovete cacciarmi !!", allora non c'è altro da aggiungere. Rimaniamo in attesa di decisioni. Saluti. Angelo Mandara

    Report

    Rispondi

  • angelo.Mandara

    30 Aprile 2009 - 18:06

    Capirei ancora una Proprietà calcistica avulsa e non coinvolta, a livello personale, nelle "passioni" e coinvolgimenti da tifoso...ma nella "filiera" sottostante deve almeno esserci un Presidente-tifoso che surroghi sostituendolo..."l'assenza calorosa"del Boss (..come poteva essere la figura carismatica di un Boniperti).Ma se il Presidente e A.D..fanno "i funzionari che timbrano il cartellino"...allora nasce l'allarme e tutto "l'operato" finisce per svolgersi senza "l'afflato" necessario, che si può, purtroppo, andare ad estendere alle gerarchie sottostanti. Spesso e come si suol dire...Chi, tifoso, guardando e sentendo Cobolli e Blanc è mai riuscito a "collegarli"...alla Juventus ?? Allora tutto si somatizza ed il cuore diventa il grande assente. I funzionari-impiegati lasciamoli...alla FIAT...perchè la Juventus ha bisogno di ritrovare i valori di un tempo che la facevano forte e grande. La squadra si vive..."la si respira"...settimana per settimana...non limitandosi a fare il bilancio a fine stagione !!! Bei tempi, quando l'Avvocato visitava la squadra al Combi...senza preavvisi ;...oggi J. Elkann, fa sapere in anticipo che andrà a visionare l'allenamento !! Chiara...la differenza ?? Saluti. Angelo Mandara

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog