Cerca

Tappe bruciate

La piccola Gavirate sfida i big del poker online

La Multipla srl in tre anni è diventata la prima azienda a capitale privato del gioco italiano in rete

La piccola Gavirate sfida i big del poker online

La sfida ai colossi e alle multinazionali dell'intrattenimento arriva da una piccola-grande azienda italiana a capitale privato che ha la sua sede a Gavirate, provincia di Varese, a due passi dall'omonimo lago. Per due secoli il paese delle pipe, prima ancora dei pescatori e andando ancora più a ritroso, di viticoltori. Oggi i morsi della crisi economica arrivano a intaccare settori storici come il tessile e il manufatturiero, persino la manodopera transfrontaliera. Nella terra dove nel 1943 il "cumenda" Giovanni Borghi fondò la mitica Ignis, prima dell'avvento degli americani nel 1991 che l'hanno trasformata in Whirpool, oggi c'è un'azienda giovane, in crescita e che soprattutto crea posti di lavoro. 

E' La Multipla srl, una delle società concessionarie dell'Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato che si occupa di gioco legale e intrattenimento online. La società fondata a fine 2009 da Massimo Maierini (classe 1966), manager già con passate esperienze nel settore, in soli tre anni è arrivata a competere con multinazionali del calibro di PokerStars e aziende quotate in borsa come Bwin e Lottomatica. Con una quota di mercato che sfiora il 7% della raccolta del cosiddetto poker cash online, La Multipla srl è diventata, senza aiuti di Stato, la prima azienda a capitale privato nazionale in tale disciplina. In un settore, quello dell’intrattenimento, forse unico attualmente in Italia a garantire

 

 

gavirate, varese, italia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog