Cerca

Calcio

Papero rotto
Su internet
sfottò dei tifosi

L'ttaccante del Milan diventa un tormentone su facebook: già 11 mila "like" per la pagina "Infortuni improbabili di Pato"

Dalla frattura alle falangi per aver festeggiato facendo il gesto del cuore al trauma cranico per aver appoggiato la coppa sulla testa
Papero rotto
Su internet
sfottò dei tifosi

Esiste da meno di 24 ore, ma conta già più di 11mila "mi piace". E' la pagina di facebook intitolata "Infortuni improbabili di Pato": una carrellata di sfottò sulla punta del Milan (nonchè fidanzato della figlia del Cavaliere, Barbara), fermo per l'ennesimo infortunio muscolare. Una fragilità fisica, quella del giocatore brasiliano 23enne, che è stata oggetto di studi, analisi, esami. Senza che un risposta e una soluzione siano state ancora trovate. E che ora sono l'oggetto delle freddure del popolo del web: "La curva sud invoca il suo nome a gran voce: rottura del timpano, due settimane di stop"; "Si toglie la maglia per esultare: 37 e mezzo di febbre, 16 giorni di stop"; "Urla dopo un gol: strappo alle corde vocali, sei mesi di stop (in silenzio); "Firma un autografo: si sloga un polso, 10 giorni di stop"; "Si mette la fascia di capitano: crollo della pressione, 10 giorni di stop"; "Appoggia la coppa in testa (ipotesi, questa, poco verosimile di questi tempi, visto il livello del Milano): trauma cranico, 2 mesi di stop"; e ancora: "Passa davanti allo specchio e vede un tizio identico a lui: crisi di identità, 2 mesi di stop"; "Esulta facendo il cuore: frattura delle falangi, 6 mesi di stop". E via così. Povero Pato, ko anche su internet.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • 19gig50

    29 Agosto 2012 - 00:12

    Come giocatore non vale una sega. Io avrei mandato via questa nullità e mi sarei tenuto Ibra.

    Report

    Rispondi

blog