Cerca

Un team in crisi

Rissa in casa Milan: Inzaghi contro Allegri per la panchina

L'ex attaccante rossonero accusa il ct di avergli rovinato gli ultimi anni della carriera

Intanto l'allenatore attacca Pippo accusandolo di aizzare la società contro di lui per prendergli il posto alla guida della squadra
Rissa in casa Milan: Inzaghi contro Allegri per la panchina

E' guerra in casa Milan tra Filippo Inzaghi e Massimiliano Allegri. L'ex attaccante rossonero e l'attuale tecnico si sono insultati in un incontro avvenuto durante la visita di Allegri al centro sportivo di Vismara per gli allenamenti delle squadre del settore giovanile. Tra i due i rapporti sono inesistenti da più di un anno e lo scontro è stato quasi inevitabile. L'ex bomber gli rinfaccia di avergli rovinato gli ultimi anni della sua carriera non mandandolo mai in campo; l'allenatore invece attacca Pippo accusandolo di aizzare la società contro di lui per prendergli il posto alla guida del Milan.

Vismara

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • TOMMA

    21 Settembre 2012 - 08:08

    Quest'incapace allenatore non ha mai fatto entrare in campo il giocatore che avrebbe sicuramente battuto tutti i record di goals nelle varie competizioni. DA MANDARE A CASA, altro che Pippo aizza: è lui un fallimento continuo, del resto, senza essere lombrosiani si vede anche dal viso e dagli atteggiamenti in panchina che è un debole.

    Report

    Rispondi

  • blackindustry

    20 Settembre 2012 - 22:10

    Allegri avrebbe dovuto farlo giocare ed esprimere in campo. Via Allegri dal Milan!!! Presidente ci pensi lei!!!

    Report

    Rispondi

  • moltoarrabbiato

    20 Settembre 2012 - 21:09

    vai pippo siamo tutti con te, allegri non capisce un ca....zzo

    Report

    Rispondi

blog