Cerca

Calciomarcio

Nel mirino anche la partita tra Inter e Atalanta

Era l'ultima di campionato del 2009. Le rivelazioni del pentito: "Ci dissero giocate l'over". Finì 4-3 per l'Inter

La procura di Bari potrebbe includere il match nell'inchiesta
Nel mirino anche la partita tra Inter e Atalanta

Nel calderone del calcioscommesse potrebbe finire anche l'Inter. E' al vaglio della Procura di Bari il match del maggio 2009 del club meneghino contro l'Atalanta. A portare gli inquirenti sulla partita le ultime deposizioni di Angelo Iacovelli, pentito chiave dell'inchiesta considerato sempre attendibile. "Non so quale fosse la fonte - ha detto Iacovelli, ex aiuto infermiere del Bari - Ma ci arrivò la dritta di puntare forte sull'over (cioè che nella gara si segnassero tre o più goal, ndr). Giocammo e vincemmo". Quell'Inter-Atalanta era l'ultima di campionato della stagione 2008-2009, consacrò l'Inter campione d'Italia e Ibrahimovic capocannoniere.  Finì 4 a 3 per i nerazzurri milanesi con doppiette di Ibra e Cristiano Doni. E proprio il fil rouge che porta allo spogliatoio bergamasco, centrale - allo stato attuale delle indagini - nel tessere le trame tra calciatori per l'organizzazione di combine, renderebbe la pista interessante agli occhi degli investigatori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog