Cerca

Renault come la Ferrari

"Addio alla Formula 1"

Renault come la Ferrari
Formula 1, atto secondo. Dopo la Ferrari, che ieri ha minacciato di non iscriversi alla competizione nel 2010, oggi tocca alla Renault. La scuderia annuncerà oggi che non si iscriverà al Mondiale 2010 di Formula 1 se la Federazione internazionale (Fia) non modificherà le regole. Lo afferma il quotidiano francese 'Le Figaro'. Prima del Cavallino, si erano mosse nella stessa direzione Toyota e Red Bull.
Sul banco degli imputati c'è la  proposta di Max Mosley sul tetto di spese e doppio regolamento.
Secondo alcune indiscrezioni, (Fiat-Ferrari, Bmw, Mercedes, Renault, Toyota) sarebbero pronte a un mondiale alternativo al di fuori della Fia. Indovinate un po' a chi potrebbe rivolgersi la Ferrari come eventuale terzo pilota da affiancare a Massa e Raikkonen? Proprio a Valentino Rossi...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pasquale_tivoli

    05 Gennaio 2010 - 21:09

    attenzione alla a.... priva dell'h. Mi fa piacere constatare che alcuni dei più importanti team siano compatti contro le proposte della Federazione che mirano a distruggere la Formula Uno prima che venga rimosso l'attuale presidente.

    Report

    Rispondi

blog