Cerca

Strane coincidenze

Gatto nero attraversa il campo e Messi va ko. Record a rischio

Infortunio per l'attaccante argentino durante la partita Barcellona-Benfica

Gatto nero attraversa il campo e Messi va ko. Record a rischio

Che sia stato il gatto nero a fermare Leo Messi a un passo dal record? Ieri infatti dopo un contrasto con il portiere durante la partita Barcellona-Benfica di Champions League, l'attaccante argentino è andato ko. Ma poco prima - coincidenza vuole -  aveva attraversato il campo di Camp Nou un gatto nero. 

L'infortunio - I giornali spagnoli si sono subito scatenati associando l'infortunio al ginocchio di Messi all'irruzione del felino. Che ha messo la museruola anche al Barça (partita finita 0-0, un caso più unico che raro quando giocano i blaugrana) ma che potrebbe non fermare il pluri-Pallone d'oro: sembra infatti che il problema non sia così grave come si pensava inizialmente. Dai primi accertamenti si è evidenziata solo una contusione alla coscia, che verrà confermata dalla risonanza magnetica. 

Il record -
Su Facebook Messi ha scritto un messaggio per i suoi tifosi: "Ringrazio tutti per le preoccupazioni e per i messaggi di incoraggiamento". Il numero 10 potrebbe continuare la sua rincorsa al record di gol in un anno del mitico bomber tedesco Gerd Muller, che nel 1972 segnò 85 volte. La Pulce è già a quota 84 goal e sabato con ogni probabilità riprenderà la caccia.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • kIOWA

    06 Dicembre 2012 - 13:01

    solo nelle seguenti occasioni:"quando un gatto nero mi attraversa la strada, e quando incrocio un Komunista".

    Report

    Rispondi

blog