Cerca

Andata ottavi

Champions League, inferno Manchester: ko ad Atene. Poker Borussia a Spalletti

Champions League, inferno Manchester: ko ad Atene.  Poker Borussia a Spalletti

L'andata degli ottavi di finale di Champions League è stata sicuramente ricca di gol. Otto i gol messi a segno nelle due partite di martedi 25 febbraio, un risultato scontato e una rivelazione. Il Manchester United, sesto in campionato e fuori da entrambe le coppe inglesi, crolla nella crisi più nera dopo le due reti, che pesano come macigni, rifilate dall'Olympiacos ad Atene. Il Borussia Dortumund invece rifila il poker al distratto e ingenuo Zenit San Pietroburgo di Luciano Spalletti.

L'inferno dello United - Un Manchester United come non l'abbiamo mai visto da 25 anni a questa parte. La partita è per la squadra di Moyes  una confusione totale. In Grecia finisce 2-0 per i padroni di casa il primo atto degli ottavi di Champions. L'inferno, i Red Devil, l'anno visto allo stadio Karaiskakis di Atene, in difficoltà dal primo all'ultimo minuto, subendo costantemente il forcing avversario e non riuscendo praticamente mai ad arrivare con pericolosità dalle parti del portiere Roberto. In chiusura di primo tempo arriva la prima bomba con Dominguez, bravo a deviare una conclusione dal limite di Maniatis. Nella ripresa ci pensa Joel Campbell al 54' ad inventarsi un gol capolavoro con un tiro a giro dal limite dopo aver superato con un tunnel Carrick.

Il gelo Russo - Se il piccolo Olympiacos sorride, a San Pietroburgo, lo Zenit piange. Pesante sconfitta casalinga per Luciano Spalletti, travolta 2-4 dal Borussia Dortmund. La furia dei tedeschi inizia già da inizio partita, mettendo in cinque minuti due reti con Mkhitaryan e Reus. Nella ripresa il gol di Shatov riapre le speranze dela squadra di casa, ma la doppietta di Lewandowski (16' e 26') spegne le speranze di rimonta dello Zenit nel gelo russo. Inutile il rigore trasformato a venti minuti dalla fine dal solito brasiliano Hulk.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog