Cerca

Le scelte

Test azzurri, ci sono Cassano, Rossi, Berardi, ma non Totti

Test azzurri, ci sono Cassano, Rossi, Berardi, ma non Totti

Non ci saranno Francesco Totti e Luca Toni. Tra i 42 giocatori convocati da Cesare Prandelli per i test fisici in vista del Mondiale, previsti il 14 e 15 aprile a Coverciano ci sono, invece, Romulo e Berardi (alla prima chiamata), ma anche i ritorni di Antonio Cassano, Giuseppe Rossi ed El Shaarawy. Nel gruppo dal quale il ct cercherà i 23 per Brasile 2014 ci sono anche alcune novità giovani: tra tutti Davide Scuffet, 17enne portiere dell’Udinese, e Federico Bernardeschi, 20enne attaccante dell’Under 21 che milita in B con il Crotone. I test consentiranno al ct di valutare lo stato di forma degli azzurri a due mesi dall’esordio ai Mondiali. Novità assoluta sono le convocazioni del centrocampista del Verona, Romulo, e dell’attaccante del Sassuolo, Domenico Berardi, mentre ritornano in nazionale Cassano (assente dalla finale di Euro 2012 con la Spagna), El Shaarawy e Giuseppe Rossi. Ancora convalescente per uno pneumotorace post-traumatico riportato il mese scorso in allenamento

L’elenco dei nomi - Primo gruppo, portieri: Bardi (Livorno), Mirante (Parma), Perin (Genoa). Difensori: Astori (Cagliari), Darmian (Torino), De Silvestri (Sampdoria), Paletta (Parma), Pasqual (Fiorentina), Ranocchia (Inter). Centrocampisti: Aquilani (Fiorentina), Baselli (Atalanta), Bernardeschi (Crotone), Bertolacci (Genoa), Bonaventura (Atalanta), Candreva (Lazio), De Rossi (Roma), Florenzi (Roma), Parolo (Parma), Romulo (Verona). Attaccanti: Berardi (Sassuolo), Cassano (Parma), Cerci (Torino), Gabbiadini (Sampdoria), Gilardino (Genoa), Immobile (Torino), Insigne (Napoli), Rossi (Fiorentina), Zaza (Sassuolo). Secondo gruppo, portieri: Buffon (Juventus), Scuffet (Udinese). Difensori: Abate (Milan), Barzagli (Juventus), Bonucci (Juventus), Chiellini (Juventus), De Sciglio (Milan). Centrocampisti: Marchisio (Juventus), Montolivo (Milan), Pirlo (Juventus), Poli (Milan). Attaccanti: Balotelli (Milan), El Shaarawy (Milan), Osvaldo (Juventus).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • miacis

    14 Aprile 2014 - 00:12

    Abbiamo lasciato a casa Baggio e ora Totti giocatori che nella seconda metà della partita avrebbero dovuto essere usati, gente che con un tocco cambiano una partita ...ma certo quando hai troppi fuoriclasse lasci fuori i più anziani!!!

    Report

    Rispondi

  • Gialdon

    13 Aprile 2014 - 07:07

    Perche' Gilardino e non Toni? Chi fra i due in campionato ha dimostrato di essere piu' in forma? E sui " cross " e sulle palle alte in are, chi sa meglio colpire di testa? " Mazurkevich docet " ( insegna )!

    Report

    Rispondi

  • bettely1313

    12 Aprile 2014 - 12:12

    dall'elenco dei giocatori convocati, scordiamoci la Coppa. Ma quale esperienza possono avere giocatori di 17, 20 anni o poco più? Dove sta l'acquisizione dl gioco fatto di strategie calcisticche che può conoscere un veterano del gioco del calcio? A meno che non trattasi di una gara mondiale, ma un allenamento calcistico mondiale.

    Report

    Rispondi

blog