Cerca

Serie A

Roma corsara a Firenze. La Juve stende il Bologna

Roma corsara a Firenze. La Juve stende il Bologna

Soffre, suda, corre, lotta. Ma segna e vince. Altri tre punti per la Juventus, che mette una serissima ipoteca sullo scudetto (resta a 8 distanze di vantaggio dalla Roma). I bianconeri si impongono per 1-0 all'Olimpico di Torino contro il Bologna: decide la partita un grande gol di Pogba, un siluro rasoterra che al 19esimo della ripresa decide l'incontro. Non la migliore Juve della stagione, ma contano i tre punti: Antonio Conte li porta a casa, e con quattro partite ancora da giocare raggiunge la quota-monstre di 90 punti. Per il Bologna, ora, son guai: il Sassuolo raggiunge gli emiliani a quota 28 punti, al terzultimo posto, in piena bagarre retrocessione.

Super Roma - Per quanto per lo scudetto le cose ormai appaiano fatte, la Roma non molla. Per i giallorossi un prestigioso successo in trasferta sul campo della Fiorentina. Tre punti portati a casa in una partita sofferta e discussa (la Fiorentina recrimina per un rigore non concesso nel primo tempo): decide Nainggolan, in rete al 26esimo del primo tempo pochi secondi dopo un clamoroso errore sottoporta di Gervinho. La Roma di Garcia con questo 0-1 blinda il secondo posto, irraggiungibile per il Napoli dopo il pareggio al Friuli, e scrive una nuova pagina di una stagione indimenticabile.

Milan, e cinque - Anche il Milan non si ferma più. I rossoneri stendono il Livorno 3-0 e adesso mettono nel mirino la zona Europa League. A spianare la strada è Balotelli al 43' che insacca di testa e porta il Milan in vantaggio. Poi nella ripresa è il turno di Taarabt che al 51' raccoglie un rimpallo fortunato, entra in area e infila Bardi. Infine torna al gol anche Pazzini che all'83' tutto solo trafigge Bardi in uscita. Il Milan di Seedorf va avanti e ora è a soli 5 punti dall'Europa. 

L'Inter passa a Parma - Ma la giornata è nel segno dell'Inter che espugna Parma con le reti di Rolando e Guarin e consolida il quinto posto in classifica a 56 punti, due in meno della Fiorentina che stasera ospita la Roma. Vittorie importanti anche del Verona, che espugna Bergamo 2 a 1, con reti di Toni e Donati, e, in chiave salvezza, del Sassuolo che batte 1-0 il Chievo a Verona con rete di Berardi e aggancia il Bologna a 28 punti.

Spettacolo Torino - Gol e spettacolo a Roma dove Lazio e Torino pareggiano 3-3 con doppietta di Candreva e gol del capocannoniere Immobile. Il Napoli, privo di Higuain, non riesce a imporsi a Udine dove finisce 1-1 con le reti di Callejon e Fernandes. Male le genovesi: il Cagliari vince 2-1 a Marassi contro il Genoa mentre la Sampdoria cade a Catania 2 a 1. 


I risultati 

Atalanta-Verona 1-2
Lazio-Torino 3-3
Milan-Livorno 3-0
Parma-Inter 0-2
Udinese-Napoli 1-1
Chievo-Sassuolo 0-1
Catania-Sampdoria 2-1
Genoa-Cagliari 1-2
Juventus-Bologna 1-0
Fiorentina-Roma 0-1

La classifica

Juventus 90; Roma 82; Napoli 68; Fiorentina 58; Inter 63; Milan, Parma 51; Torino, Lazio, Hellas Verona 49; Atalanta 46; Sampdoria 41; Genoa 39; Udinese 38; Cagliari 36; Chievo 30; Bologna, Sassuolo 28; Livorno 25; Catania 23.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog