Cerca

Infortunio in allenemento:

Siena a rischio per Del Piero

Infortunio in allenemento:
Alex Del Piero, 34enne attacante della Juventus, rischia di saltare la partita con il Siena in programma la prossima domenica. Lo stop forzato del capitano bianconero è la conseguenza di un contrasto duro avuto con Thiago durante la partitella d'allenamento: Alex si è dovuto fermare perchè la sua coscia sinistra ha risentito della botta. Ciro Ferrara, allenatore dopo l'esonero di Claudio Ranieri, ha dovuto constatare che il capitano non è al top della forma e dunque sta pensando a delle alternative anche se le conseguenze dell'infortunio saranno valutate dai medici nei prossimi giorni. 
Del Piero non è l'unico bianconero a occupare l'infermieria del club per un problema alla coscia sinistra: anche il difensore ceko Grygera ha infatti una distrazione muscolare al bicipite femorale della coscia sinistra come ha evidenziato un'ecografia effettuata di recente. Per lui dunque la stagione si conclude qui visto che i medici hanno previsto uno stop di alcune settimane.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ercole.bravi

    25 Maggio 2009 - 17:05

    il capitano giocò, e bene segnò, due volte e fece un assist, vincente!!! Che dire, ha avallato con questa sua performance le grandi colpe della epurazione di Ranieri. BRAVO GRANDE UOMO!

    Report

    Rispondi

  • angelo.Mandara

    23 Maggio 2009 - 17:05

    Dopo ventilate voci di presidenza, Lapo Elkann con due significative apparizioni in campo prima allo stadio Olimpico e qualche giorno dopo al campo Cenisia, sempre di Torino)...a scopo benefico, ma sempre con la maglia bianco nera...fosse fosse una "presentazione" dello stesso all'ufficialità dell'investitura definitiva ?? Da un pò che corrono voci e smentite ed in alternativa al cugino Andrea Agnelli a quella Presidenza che dovrebbe rilevare quella meno prestigiosa di Cobolli Gigli, scadente a breve. Anche il modo di entrare nell'ambiente sarebbe quello classico, già visto, in cui le grandi Famiglie fanno iniziare i giovani rampolli dal livello "operaio" (dalla gavetta)...e qui mi sovviene il nome del mai dimenticato e prestigioso "Giovannino" Agnelli, destinato ad alti traguardi. Rimanendo in quei "luoghi comuni" sempre più ricorrenti, E John che fa... opta per Montecarlo ? Cordialità torinesi. Angelo Mandara

    Report

    Rispondi

  • angelo.Mandara

    22 Maggio 2009 - 10:10

    Il famoso "stile Juventus"...è ormai leggenda...e i sognatori sono stati riportati con i piedi...sulla terra. Con l'attuale Triade della Juventus...i ns. sembra facciano una notevole fatica a "bucare lo schermo", il loro parlare sembra non avere quegli effetti voluti su e dai tifosi che quasi hanno persino staccato i contatti...la loro credibilità è "in alto mare" e l'ascolto di tali personaggi non è più di primario interesse, perchè ricco di dispersivi raggiri filosofici. Il loro "caldo entusiasmo" non ha mai trascinato alcuno.Ma... ci fosse qualcosa di "Juventino", detto da Costoro, che mi abbia davvero rallegrato, neppure la stessa notizia su Diego...gli è riuscita bene !! Non solo,..non bastasse...hanno preso il nuovo portavoce..Cannavaro, che sta sparando "desiderata"(...di accattivante "presa" : scudetto, Diarrà e chissà cos'altro...!!) ...se saranno chiacchiere a convincere i tifosi ? L'operato dei ns. attuali vede "poco di buono" (...aggiungasi, la recente notizia di clausole contrattuali pro-Ranieri...per arricchire questa serie di perle)...Se c'è stato qualcosa di buono...lo avranno pagato oltre il giusto. Sarà questa...gestione Fiat ?? Non credo. Ma alla chiusura dei bilanci di giugno, voglio sperare che i conti siano validi e tali anche per questa Triade e non soltanto per Ranieri. Perchè, se questa gestione fosse "sufficiente"...per com'è andata...allora ?? Saluti. Angelo Mandara

    Report

    Rispondi

  • ercole.bravi

    21 Maggio 2009 - 18:06

    questo infortuini al "SOMMO CAPITANO" (di questi stivali), lo salva da una possibile brutta figura. Uno dei soggetti fondamentali dell'esonero di Ranieri, si fa male, e forse non gioca a siena. Cosi non si vedrebbe quanto sia cosi giu di forma in questo periodo. Spero che recuperi e che giochi e che faccia un partitone, ma le ultime uscite e le sue colpe mi fan pensare che questo miracolo non avverrà!!!!

    Report

    Rispondi

blog