Cerca

La rimonta

Moto Gp, a Jerez vince Marquez, Valentino Rossi secondo

Moto Gp, a Jerez vince Marquez, Valentino Rossi secondo

Valentino Rossi è tornato. A Jerez arriva secondo dietro Marc Marquez che conquista il quarto Gp su quattro, eguaglia una leggenda come Mick Doohan e viaggia a punteggio pieno verso il secondo titolo consecutivo. Nella classifica per il Mondiale Pedrosa (terzo) adesso è a meno 28, Rossi (secondo) a meno 39, Lorenzo (quarto) addirittura a meno 65, preceduto pure da Dovizioso (quinto) a meno 55. Mancano 14 gare alla fine del campionato ma l’unico dubbio, a questo punto, è se Marquez riuscirà o no a vincerle tutte. Rossi invece a Jerez aveva vinto otto volte e si è visto. Valentino ha conquistato uno splendido secondo posto davanti a Pedrosa e a Lorenzo, il vero sconfitto della giornata, giù dal podio e battuto pure dal compagno di squadra. Unico a provare a fermare Marc con un duello spettacolare nei primi due giri, ha tenuto la posizione senza mai patire, allungando anzi quando sembrava che Lorenzo dovesse avvicinarsi e respingendo ogni idea di attacco del timido Pedrosa nel finale. Rossi ora è competitivo come una volta.

Le parole di Rossi - "Sono molto contento – ha detto Rossi alla fine - Era dal 2010 che non salivo sul podio su una delle mie piste preferite. Era importante una grande gara nella Catedral, il Gp con più storia di tutti. Peccato per Marquez, ma andava davvero troppo forte. La scelta di mettere la gomma extrahard è stata quella giusta, infatti Lorenzo con la media ha avuto dei problemi. Pedrosa? Non mi sarei fatto fregare neanche morto da lui negli ultimi giri". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • littlefrancisco

    04 Maggio 2014 - 19:07

    Devo proprio essermi rincoglionito: apprendo dal titolo che Lorenzo è arrivato terzo,mentre nella diretta televisiva è arrivato quarto (terzo Pedrosa).

    Report

    Rispondi

blog