Cerca

Serie A

Milan ko con l'Atalanta, addio all'Europa League

Un siluro di sinistro al 95esimo, quando il recupero era scaduto da pochi secondi. Uno dei gol più belli di questo campionato, quello di Brienza, che regala 3 punti all'Atalanta e condanna il Milan a un anno senza europa: i rossoneri perdono e dicono addio all'Europa League. E, probabilmente, Clarence Seedorf dice addio alle ultime possibilità e alle ultime speranze che ancora coltivava di restare allenatore del Milan. Seedorf aveva un obiettivo, l'Europa League, e lo ha fallito. A Bergamo succede tutto nel secondo tempo (eccezion fatta per una traversa di Mario Balotelli nel primo): entra dopo lunghi mesi di assenza El Shaarawy e l'impatto è ottimo. Passano pochi minuti e il Milan, in contropiede, va in vantaggio grazie all'autorete di Bellini. Sembrava fatta, ma invece arriva il pareggio su rigore di Denis (netto fallo di Constant). Il Milan reagisce, ci prova, Balotelli coglie un altro clamoroso palo. Ma l'Atalanta onora fino in fondo la sua stagione in Serie A, a cui non deve più chiedere nulla. Non molla. E anzi, nel recupero, trova con Brienza un gol pazzesco con cui strappa i tre punti e manda il Diavolo all'inferno.

Negli incontri del pomeriggio, il Chievo ha battuto il Cagliari per 1-0, salvandosi dalla retrocessione e condannando alla Serie B il Livorno sconfitto 1-0 dalla Fiorentina e sia il Catania sia il Bologna, che oggi giocavano l'una contro l'altra in una partita che ha visto l'inutile successo esterno dei siciliani al Dall'Ara per 2-1. Salvezza aritmetica pure per il Sassuolo che ha battuto per 4-2 il Genoa. Torino e Parma hanno chiuso 1-1 e restano in corsa (insieme a Verona e Milan) per il sesoto posto in classifica, che vale l'accesso alla Europa League. Mentre il Napoli ne ha fatti cinque alla Sampdoria a Marassi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • tontolomeo baschetti

    12 Maggio 2014 - 09:09

    Ok Barbara, missione compiuta. Ora speriamo che Marina faccia altrettanto....

    Report

    Rispondi

  • totareo

    11 Maggio 2014 - 18:06

    caro Emilio non sempre è opportuno scrivere un post ,se proprio devi prova ad avere la mente lucida la rabbia ma sopratutto l'invidia è pericolosa quanto l'alcol ti porta la cirrosi. rilassati in fin dei conti non so se sei un tifoso o un anti berlusconiano a prescindere il Milan è la squadra che in Europa ha fatto primeggiare non solo la squadra ma l?italia tutta. il lextan è anche un farmaco d

    Report

    Rispondi