Cerca

Serie A

All'Olimpico Juve batte Roma 1-0

I bianconeri espugnano la Capitale con un gol di Tevez nel recupero. E ora puntano al record di punti

All'Olimpico Juve batte Roma 1-0

In campionato, alla Juve, riescono cose che in Europa... All'Olimpico blindato con 2.500 poliziotti per timore di altri incidenti dopo i drammi di Coppa Italia, quattro minuti di recupero coronano una bella partita con tante azioni da gol. Ma il risultato tra i bianconeri capolista e la Roma, è inchiodato sullo 0-0. Quando però mancano pochi secondi al '50 minuto della ripresa, la palla va in area giallorossa, l'ex Osvaldo si avventa e conclude con un diagonale che si infila nel sette: 1-0, palla al centro e triplice fischio dell'arbitro. Fosse riuscito quella sera a Torino con il Benfica... La Juve, ora, con ancora una partita al termine del campionato, può puntare a quota 102 punti in classifica, che sarebbe il record ogni tempo per il nostro campionato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bigosvaldo

    12 Maggio 2014 - 16:04

    X interisti e milanisti e' difficile parlare di juventus vincente, il gol e' di Osvaldo e non di Tevez

    Report

    Rispondi

  • angelo.Mandara

    12 Maggio 2014 - 13:01

    A QUANDO IL "DASPO" PER I CALCIATORI ? - Se anche Jenny si mette a giocare negli stadi di calcio? Mai visto, in una partita di calcio, tanta determinazione da “caccia all’uomo”, in una “Roma” concertata e concentrata su Chiellini. Domenica stessa, alle 12,30, a Bergamo si è visto pure un Mexes “incattivito”, ma preso di mira soltanto dall’ostilità di un pubblico tifoso. A Roma un possib

    Report

    Rispondi

  • angelo.Mandara

    12 Maggio 2014 - 12:12

    A QUANDO IL "DASPO" PER I CALCIATORI ? - Se anche Jenny si mette a giocare negli stadi di calcio? Mai visto, in una partita di calcio, tanta determinazione da “caccia all’uomo”, in una “Roma” concertata e concentrata su Chiellini. Domenica stessa, alle 12,30, a Bergamo si è visto pure un Mexes “incattivito”, ma preso di mira soltanto dall’ostilità di un pubblico tifoso. A Roma un p

    Report

    Rispondi

blog