Cerca

Il dramma del capitano

Riccardo Montolivo, rottura della tibia: addio ai Mondiali. L'Italia pareggia con l'Irlanda

Riccardo Montolivo, rottura della tibia: addio ai Mondiali. L'Italia pareggia con l'Irlanda

Pari senza reti alla fine dell'amichevole tra Italia e Irlanda nell'amichevole al Craven Cottage di Londra a pochi giorni dalla partenza per i Mondiali in Brasile. Gli azzurri non convincono: nonostante un gol annullato, rischiano di perdere la partita; bene Cassano (entrato nel secondo tempo), benissimo Sirigu e male Pepito Rossi. Ma a scuotere l'ambiente azzurro non è il risultato, la partita non conta: a catalizzare le attenzioni è il brutto infortunio subito dal capitano, Riccardo Montolivo, che al 13' si è fratturato la tibia in un rovinoso contrasto con l'irlandese Pearce. Il milanista è stato trasportato all'ospedale di Chelsea dove rimarrà per l'intera nottata notte. É certo che il suo nome lunedì nella lista dei convocati del ct Prandelli non potrà esserci. Montolivo è stato poi sostituito da Aquilani che in un'azione di gioco aereo con Ward ha subito un colpo alla tempia che lo ha costretto ad uscire a sua volta per Parolo: anche Aquilani è stato portato in ospedale per accertamenti neurologici.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • francescoconforti27

    01 Giugno 2014 - 11:11

    L'Italia è un Paese incredibile, Ha fatto senatore a vita Monti prima che mostrasse la capacità di risolvere i problemi dell'italia grazie a Naplitano che lo grartificato con la pensione a vita. Abete ha rinnovato per due anni il contratto a Prandelli prima del mondiale solo perchè come probabilmete sarà, niente rinnovo, se non lo vince a spese di fanatici incapaci di intendere ne volere

    Report

    Rispondi

  • bettely1313

    01 Giugno 2014 - 10:10

    Che brutta Italia. Se queste sono le premesse, rassegniamoci a una eliminazione precoce. Giovani si, ma non basta, almeno sembra. Comunque si è vista una partita senza un gioco preciso, si tirava il pallone dove coglio coglio come si dice a Roma. Comunque tanti auguri alla squadra italiana e speriamo che ce la caviamo.

    Report

    Rispondi

  • Enzo47

    01 Giugno 2014 - 08:08

    Le amichevoli sono come il codice etico di Prandelli, una pericolosa farsa, per informazioni chiedere a Montolivo e al Milan, che per un capriccio dovrà fare a meno del suo giocatore per qualche mese. Cosa c'è da scoprire su giocatori che hanno giocato tutto l'anno? Nulla!

    Report

    Rispondi

  • frabelli

    01 Giugno 2014 - 01:01

    Partita brutta da parte dell'Italia. Grande Sirigu ha fatto tre o quattro parate che hanno salvato il risultato per l'Italia. Continuo a non capire tutti questi elogi per Verratti. A parte un paio di lanci lunghi per smarcare un compagno, ha fatto più retropassaggi che azioni d'attacco, si ostina continuamente a non dare la palla e quando la da è sempre troppo tardi. Boh!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog