Cerca

Prandelli nel mirino

Nazionale, Giuseppe Rossi: "Non è vero che non ero pronto"

Giuseppe Rossi

Dopo l'esclusione, lo sfogo. Non ci sta Giuseppe Rossi. Questi mondiali li voleva. E, secondo lui, in Brasile poteva giocare. Lo scrive su Twitter, e non usa giri di parole: "Tutti dicono fuori forma: chiedete a chiunque i valori dei testi in settimana e della partita. Vi stupirete". Un messaggio alla stampa, certo, che lo ha dipinto come non al massimo della condizione dopo il lungo stop per l'infortunio al ginocchio. Ma soprattutto un messaggio al ct, Cesare Prandelli, che ha atteso fino all'ultimo per poi riservargli una grande amarezza: Mondiale addio, proprio come agli Europei del 2012, sempre per un infortunio al ginocchio.

La sfortuna - Secondo Prandelli, Pepito non è pronto. Il bomber della Fiorentina però rincara, sempre su Twitter: "Contrasti? Paura? Che ridere...Arrivo col pensiero prima del difensore. Prossima volta, da dilettante, aspetto il difensore per prendere calci. Piccole precisioni a cui tenevo". Dopo il duro sfogo, però, ecco l'in bocca al lupo ai compagni: "Adesso la cosa più importante però è tifare l'Italia. Forza Azzurri!! #quintastella", chiude il bomber. Come detto, la (non) storia tra Rossi e la nazionale azzurra si dipana lungo il filo della sfortuna. Dai Mondiali 2010 fu escluso per scelta tecnica di Marcello Lippi, mentre nel 2012 saltò l'Europeo per il crac al ginocchio.

La rabbia di Jenna - E sempre su Twitter manifesta tutto il suo dissenso alla scelta di Prandelli anche la fidanzata di Giuseppe Rossi, la bellissima Jenna Lynn. Lo fa ritwittando messaggi di protesta di altri utenti, e di fatto condividendone il pensiero. Tra i cinguettii riproposti da Jenna, eccone uno in cui si scrive: "Decisione sciagurata di Prandelli che non premia un ragazzo che ha dimostrato impegno, etica e cuore". E ancora: "So quanto hai fatto per arrivare ad esserci!!! L'impegno ed il sudore per recuperare dalla sfortuna!!! Meritavi ben altro". Ritwittato anche un cinguettio scritto in inglese: "And well, do people in general like the fact that Rossi won't be playing in Brazil?" (E allora, alla gente piacerà il fatto che Rossi non giocherà in Brasile?). A corredo la risposta: una sfera che rappresenta il mondo e afferma: "No".

E pure i tifosi... - La rivolta, poi, si è estesa anche ai tifosi. In generale a molti non è piaciuta l'esclusione di Pepito, ma soprattutto non l'hanno digerita i supporter della Fiorentina, per altro molto affezionati a Prandelli per il suo passato sulla panchina della Viola. Su Facebook e Twitter fioccano i messaggi contro l'allenatore della Nazionale. La rivolta ricorda un po' quella del 1990, innescata dalla cessione di Roberto Baggio alla Juventus. In quell'occasione i tifosi misero a ferro e fuoco le strade di Firenze. Ora, gli sfoghi, arrivano solo dalla tastiera (anche se qualcuno, oggi, vorrebbe presidiare i cancelli di Coverciano ed inscenare una protesta).

La smentita di Destro - In una giornata gravida di polemiche, risposte e battute, c'è da segnalare anche la smentita di Mattia Destro, il centravanti della Roma escluso dalla lista dei 23 (anche con la complicità del codice etico, per la verità non sempre attuato da Prandelli, e per il quale fu punito dopo le 4 giornate di stop per la gomitata ad Astori). Su Destro si è letto da più parti, su diversi quotidiani, che avrebbe rifiutato il ruolo di riserva che gli era stato prospettato dal ct, e che dunque sarebbe stato escluso dalla lista per questa ragione. Sempre su twitter, of course, Destro respinge le indiscrezioni ai mittenti: "Per quanto ovviamente dispiaciuto, non ho mai rifiutato alcun ruolo nella Nazionale. Mi metterò subito al lavoro per una grande stagione con la mia squadra e con la Nazionale, che rimane un mio obiettivo primario".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fortaleza

    02 Giugno 2014 - 23:11

    Paolo Rossi nell'82 ha avuto un c... ugale a a quello di un ippopotamo. Dopo, non ha fatto più niente, come Schillaci dopo in camionato mondiale del 1990.

    Report

    Rispondi

  • fortaleza

    02 Giugno 2014 - 23:11

    Quanti gols Pepito há fatto in Nazionale? Quanti passaggi ad altri giocatori que sono andati in gols? Nell'ultimo gioco ha fatto cileccha. Qual è stato il suo ultimo gol in tornei ufficiali con la nazionale? Come giocatore è buonino. Non è um Messi, un neymar ed altri attaccanti stranieri. Vorrei vedere Pepito contro un difensore che entra con un poco di violenza. Altro crack ai ginocchi

    Report

    Rispondi

  • Oceanoneri

    02 Giugno 2014 - 20:08

    Paolo Rossi al mundial 82 era in condizioni ben peggiori… ah già, ma era della Juve.

    Report

    Rispondi

  • primus

    02 Giugno 2014 - 18:06

    Pepito.............. fattene una ragione,..... non si usa dire così da quelle parti ?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog