Cerca

Il medico della Formula 1

Michael Schumacher, "non avremo mai più buone notizie"

Michael Schumacher

Nella ridda di voci su Michael Schumacher, il campione del mondo di Formula 1 in coma dallo scorso dicembre dopo una caduta sugli sci, ecco le dichiarazioni di Gary Hartstein, anestesista statunitense ed ex delegato medico per la F1 della Fia. "Temo, e ne sono quasi certo - spiega -, che non avremo mai più buone notizie sullo stato di salute di Michael Schumacher". Così Hartstein sul suo blog. Poi aggiunge: "Non ho alcuna informazione diretta, ma ritengo che, se ci fossero buone notizie, saremmo stati informati. Non avrebbe senso non dare ai fan buone notizie, se ci fossero". Per il medico della Formula 1 "le possibilità di risveglio diminuiscono con il passare delle settimane e diventano minime dopo sei mesi: nessuna persona in stato vegetativo per un anno può riprendere coscienza", ha concluso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gigi0000

    04 Giugno 2014 - 12:12

    Auguro a Michael e per sua famiglia un'immediato risveglio con una rapidissima ripresa, oppure un'altrettanto rapida e serena fine delle sofferenze. Un abbraccio a tutti loro.

    Report

    Rispondi

  • giovis68

    04 Giugno 2014 - 08:08

    Grande Michael

    Report

    Rispondi

  • farfallabianca

    04 Giugno 2014 - 08:08

    Spero il contrario, un abbraccio forte al mio amato pilota.

    Report

    Rispondi

  • marco28

    04 Giugno 2014 - 00:12

    speriamo che si riprenda

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog