Cerca

Brasile 2014

Belgio batte Russia 1-0

Al Maracanà battuta la nazionale di Capello: qualificazione difficilissima

Belgio batte Russia 1-0

Dopo anni di appannamento, il Belgio torna tra le grandi del calcio mondiale, grazie al successo sulla Russia di Fabio Capello, che proietta i Diavoli Rossi agli ottavi di finale di Brasile 2014 come prima classificata del girone H. Al Maracanà di Rio de Janeiro, a decidere è stato un gol all'88' di Origi, che raccogliendo un assist di Hazard ha battuto il portiere russo Akinfeev al termine di una partita non particolarmente emozionante. Il Belgio di Wilmots sale a quota 6 punti e inguaia Fabio Capello che resta a quota 1 punto. Per lui le speranze di qualificazione sono ridotte al lumicino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • romamaccio

    22 Giugno 2014 - 21:09

    Mi domando come abbia fatto Capello per qualificarsi ai mondiali! i nostri dilettanti avrebbero fatto meglio.

    Report

    Rispondi

blog