Cerca

Giallo ucraino

Shakhtar Donetsk, dopo il boeing abbattuto spariscono sei giocatori

Shakhtar Donetsk, dopo il boeing abbattuto spariscono sei giocatori

Si sono completamente perse le tracce di sei giocatori dello Shakhtar Donetsk. Alex Teixera, Fred, Dentinho, Douglas Costa, Facundo Ferreyra più il sesto di cui ancora non si conosce l'identità, sono spariti dopo la tournée della loro squadra in Francia. Al termine dell'amichevole disputata col Lione, ad Annecy, il club ucraino ha fatto tappa a Ginevra per poi ripartire per l'Ucraina. I sei giocatori sudamericani però non erano presenti all'appello. Dietro la loro scomparsa aleggia una nuvola di mistero: nessun comunicato stampa da parte del club e nessun riferimento all'episodio. Le prime informazioni che circolano in queste ore parlano di un rifiuto da parte dei giocatori di rientrare in un Paese martoriato dalla guerra civile. E il rifiuto sarebbe dovuto anche alla tragedia dell'aero di linea MH17 della Malaysia Airlines, abbattuo giovedì scorso da un missile, proprio nei pressi di Donetsk.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog