Cerca

Gli ultimi colpi

Roma, cede Benatia al Bayern per 30 milioni: al suo posto arriva Manolas

Roma, cede Benatia al Bayern per 30 milioni: al suo posto arriva Manolas

La Roma fa un doppio colpo realizzando una staffetta rapida ed efficace. Il difensore di origine marocchina Mehdi Benatia - da tempo in rotta con la società - è a un passo dal Bayern Monaco, manca la firma definitiva ma l'accordo con la Roma è cosa fatta: 26 milioni più 4 di bonus. E con questa cifra ha rimpiazzato in un lampo il posto dell'ex difensore con il greco Kostas Manolas, pagato al Olympiacos 13 milioni.

L'ultima cena - Dopo un lungo tira e molla e una fruttuosa stagione ad altissimo livello alla corte dell'allenatore della Roma, Rudi Garcia, Mehdi Benatia è pronto per la prossima avventura in Germania, al Bayern Monaco. Nella serata di lunedì, al ristorante dei vip Assunta Madre, a Roma, Benatia è passato a salutare i compagni che vi avevano organizzato una cena di ritrovo: il volo in Germania è imminente. Sbarcherà a Monaco tra oggi e domani e dopo le necessarie visite mediche, stipulerà un contratto di cinque anni retribuito tra i 4 e 4,5 milioni netti a stagione.

Il rimpiazzo - Anche se quello di Benatia dopo la grande stagione disputata si è rivelato un addio doloroso, i giallorossi non hanno perso tempo e questa mattina, alle ore 9, come detto hanno annunciato l'acquisto di Kostas Manolas, che ha fatto il suo ingresso nella capitale. Il difensore greco ha ottime qualità, un eccellente piede destro e una buona tecnica. Un grintoso giovane del 1991 proveniente dall'Olympiacos e pagato intorno ai 13 milioni. Il tesseramento, con molta probabilità avverrà in giornata, per poter garantire a Garcia il rimpiazzo di Benatia già sabato, per l'esordio in campionato contro la Fiorentina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog