Cerca

Contro Olanda e Norvegia

Nazionale, le prime convocazioni di Antonio Conte: non c'è Balotelli, sì El Shaarawy e Osvaldo, debutta Zaza

Nazionale, le prime convocazioni di Antonio Conte: non c'è Balotelli, sì El Shaarawy e Osvaldo, debutta Zaza

Prime convocazioni da ct per Antonio Conte e prima esclusione eccellente dalla Nazionale: Balotelli. Tra i 27 calciatori chiamati dall'ex tecnico della Juventus per l'amichevole con l'Olanda (4 settembre a Bari) e per la gara d'esordio nelle qualificazioni europee con la Norvegia (9 settembre a Oslo) non c'è proprio Mario Balotelli, appena passato dal Milan al Liverpool dopo un'estate turbolenta, con tanto di Mondiale fallito e polemiche con i compagni azzurri. Al suo posto si rivedono il suo ex compagno in rossonero Stephan El Shaarawy e l'interista Pablo Daniel Osvaldo, mentre il volto nuovo è Simone Zaza del Sassuolo. Impossibile non parlare di una prima bocciatura per Super Mario, anche perché Conte appena insediato aveva fatto capire di voler privilegiare l'uomo al calciatore. Non sarà una stroncatura definitiva, ma un segnale chiaro di sicuro sì. Messaggio recapitato a Balo: tira dritto e dimostra di meritarti la Nazionale.





I convocati di Conte
- L'elenco completo dei convocati. Portieri: Buffon (Juventus), Padelli (Torino), Perin (Genoa), Sirigu (Paris Saint Germain). Difensori: Astori (Roma), Bonucci (Juventus), Chiellini (Juventus), Paletta (Parma), Ranocchia (Inter), De Sciglio (Milan), Darmian (Torino), Pasqual (Fiorentina). Centrocampisti: Candreva (Lazio), De Rossi (Roma), Florenzi (Roma), Giaccherini (Sunderland), Maggio (Napoli), Marchisio (Juventus), Parolo (Lazio), Poli (Milan), Verratti (Paris Saint Germain). Attaccanti: Destro (Roma), El Shaarawy (Milan), Giovinco (Juventus), Immobile (Borussia Dortmund), Osvaldo (Inter), Zaza (Sassuolo).

Il programma - Gli azzurri si raduneranno domenica mezzanotte a Coverciano, con Sirigu e Verratti, impegnati col Psg nel campionato francese che arriveranno nella mattinata di lunedì, mentre il romanista Destro raggiungerà il ritiro martedì per motivi personali. Il primo allenamento agli ordini del neo ct è fissato per le 10.30 di lunedì, mercoledì la Nazionale partirà poi alla volta di Bari e, dopo l'amichevole con gli Orange, farà rientro venerdì 5 settembre a Coverciano. Lunedì 8 è in programma la partenza per Oslo, dove il giorno seguente l'Italia scenderà in campo con la Norvegia (calcio d'inizio alle ore 20.45) iniziando il suo cammino nelle qualificazioni europee. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fiorgio

    31 Agosto 2014 - 17:05

    Si sapeva che Conte, avrebbe convocato tutti juventini, che cosa vi aspettate, ormai tutto il calcio (arbitri compresi) è sotto controllo della juve, ormai fanno schifo.

    Report

    Rispondi

    • gispo

      31 Agosto 2014 - 17:05

      Abbiamo vinto due mondiali con il blocco juventino....

      Report

      Rispondi

  • OttavioD

    31 Agosto 2014 - 10:10

    Dopo aver avuto un duro contrasto con tutto il gruppo non poteva essere convocato immediatamente per il successivo impegno agonistico, almeno per questioni di tranquillità e armonia in seno alla nazionale. Qualora giocherà ad alto livello non tarderà a rientrare prepotentemente in nazionale.

    Report

    Rispondi

blog