Cerca

Serie A

Campionato, quarta giornata: la Juve domina in casa, la Roma passa a Parma, Napoli bloccato dal Palermo ed è crisi

Campionato, quarta giornata: la Juve domina in casa, la Roma passa a Parma, Napoli bloccato dal Palermo ed è crisi

Nella quarta giornata di campionato di Serie A il Napoli di Benitez, dopo le polemiche in settimana per l'avvio choc della squadra partenopea, comincia subito bene imponendosi per 2-0 al San Paolo sul Palermo, ma si fa raggiungere dieci minuti dopo con Belotti e Vazquez. Per il Napoli buono l'avvio di gara: colpivano Koulibaly e Zapata, poi la rimonta dei siciliani e infine il 3-2 rocambolesco dello spagnolo Callejón. Il 3 a 3 biancorosa è firmato da Belotti. Juve di rigore allo Juventus Stadium nel primo tempo, trasforma Arturo Vidal al 18esimo, nella ripresa poi i bianconeri dilagano con la doppietta sempre di Vidal e con il gol al 39esimo minuto di Stephan Lichtsteiner servito da un'ispiratissimo Sebastian Giovinc. L'Inter inizialmente bloccata in casa con l'Atalanta (sbaglia pure un rigore con Palacio) va sull'uno zero con un'autentica prodezza del neo-acquisto Osvaldo. Hernanez a 3 minuti dello scadere nella ripresa chiude la parita. Roma di misura a Parma: dopo un bel gol di Ljajic al 27esimo arriva il pareggio ad avvio ripresa firmato dall'ex bianconero De Ceglie. Quando il risultato sembra compromesso segna Pjanic al 43esimo con un gran gol. Il Torino vince 2 a 1 Cagliari, la Sampdoria doma il Chievo 2-1, mentre i cugini del Verona acciuffano il pareggio al Bentegodi col Genoa con un rocambolesco 2 a 2. Fiorentina e Sassuolo chiudono la quarta giornata con uno scialbo e noioso pareggio a reti bianche, all'Artemio Franchi finisce 0-0.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog