Cerca

Gp Russia

Formula 1, qualifiche a Sochi: Hamilton batte Rosberg, Ferrari nelle retrovie

Formula 1, qualifiche a Sochi: Hamilton batte Rosberg, Ferrari nelle retrovie

Lewis Hamilton conquista la pole position nel circuito di Sochi, al debutto nel mondiale. Le Mercedes volano con il solito Rosberg secondo, anche se il tedesco non è mai riuscito ad impensierire il compagno. Le vetture motorizzate della Stella ne hanno di più, lo dimostrano la terza piazza di Bottas e poi Button. Kvyat quinto, Alonso ottavo davanti a Kimi. Vettel fuori dai 10.

Dopo Suzuka, Sochi - Il dopo Suzuka per la F1 riparte da Sochi. La Russia debutta nel massimo circuito dell'automobilismo nel luogo dove qualche mese fa c'erano i giochi olimpici invernali. Sotto un caldo da quasi 40 gradi in pista, in testa ci sono sempre loro: le Mercedes dominano anche sul Mar Nero, con Hamilton che doma senza grandi patemi il compagno di team.

Lewis è il migliore - E' inutile fare giri di parole: in questo momento Lewis ne ha più di Nico. Se pochi nutrivano dubbi sul fatto che l'inglese fosse migliore del tedesco, in questo momento non c'è storia. Hamilton batte tutti in qualifica, mentre nelle prove ha dimostrato di avere un super passo gara. Per cui, a meno di problemi tecnici, è lui l'unico favorito per la gara di domani.

Lotta tra Mercedes - Se Rosberg è migliore di tutti gli altri, per la terza piazza è lotta Williams-Mclaren. Le vetture motorizzate della Stella vanno più forte, e così Bottas e Button conquistano la seconda fila. Per entrambe le scuderie tanti rimpianti comunque: Massa esce addirittura in Q1 per problemi alla parte ibrida della sua power unit, mentre Magnussen arriva sesto, ma deve scontare una penalità per la sostituzione del cambio.

Capitolo delusi - La Ferrari non brilla: Alonso e Raikkonen sono appaiati, quasi con gli stessi tempi in ottava e nona posizione. Vettel ancora peggio, addirittura fuori dalla Q3.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog