Cerca

Incontenibile

Alex Zanardi, epica impresa: finisce l'Ironman Triathlon al 273° posto

Alex Zanardi, epica impresa: finisce l'Ironman Triathlon al 273° posto

Un'altra memorabile impresa per Alex Zanardi: al suo debutto nel campionato del mondo dell'Ironman Triathlon alle Hawai, l'ex pilota bolognese a cui sono state amputate entrambe le gambe dopo il drammatico incidente in pista a Lausitz, in Germania nel 2001, ha chiuso al 273° posto, centrando l'obiettivo di completare la massacrante gara (3,8 km di nuoto, 180 km in handbike e 42 km in carrozzina) in meno di 10 ore malgrado le condizioni difficili in cui si è gareggiato con caldo oltre i 30° e tanta umidità. Al termine della gara, su Twitter, il bicampione paralimpico di Londra ha manifestato tutta la sua soddisfazione. "Che emozione: migliaia di persone che urlano il tuo nome e lo Speaker che dichiara: Alex Zanardi, YOU are an IRONMAN!".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marce.fac

    13 Ottobre 2014 - 23:11

    Sei stato e sei un Grande UOMO ..:-)

    Report

    Rispondi

  • inox

    13 Ottobre 2014 - 14:02

    voglio dirtelo anche io. YOU ARE AN IRONMAN. bravo campione!

    Report

    Rispondi

blog