Cerca

A Milano

Mondiali pallavolo femminile, Italia quarta: amaro ko 3-2 con il Brasile

Mondiali pallavolo femminile, Italia quarta: amaro ko 3-2 con il Brasile

Il Mondiale di pallavolo femminile dell'Italia finisce con un amaro quarto posto. In un Forum di Assago ancora una volta stracolmo, le ragazze del ct Bonitta hanno perso la "finalina" 3-2 al tie break contro il Brasile, grande favorito iniziale per l'oro, dopo aver recuperato uno svantaggio iniziale di 2-0. Straordinaria la prestazione della Diouf, 31 punti, non sufficienti però per piegare le verdeoro, più concentrate ed esperte. La semifinale persa sabato sera un po' a sorpresa contro la Cina (che nella finalissima è stata sconfitta dagli Stati Uniti, campionesse del mondo), ha lasciato il segno su Lo Bianco e compagne, partite malissimo: i primi due set sono volati via in un batter d'occhio, persi rispettivamente a 15 e 13 punti. Quando tutto sembrava perduto, ecco la reazione d'orgoglio, con la rimonta nel terzo e quarto set, vinti entrambi lasciando le brasiliane a quota 22. Nel quinto e decisivo set, anziché sfruttare l'onda dell'entusiasmo, l'Italia si spegne e cede 15-7, senza riuscire mai a lottare davvero. Gli applausi del pubblico, però, sono più che meritati: un Mondiale finito male, ma con molti spunti di ottimismo per il futuro. Il ciclo non si è concluso, è appena iniziato. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • vigpi

    13 Ottobre 2014 - 13:01

    Non capisco una cosa però: solo 4 giorni fa l'italia batteva gli usa e il brasile batteva la cina.

    Report

    Rispondi

  • afadri

    12 Ottobre 2014 - 21:09

    Francamente mi dispiace per queste atlete.Un po' meno per il loro allenatore che ha venduto la pelle dell'orso prima di ucciderlo. Arrogante e presuntuoso. Un vero cafone.!

    Report

    Rispondi

blog