Cerca

Vip nei guai

Aggredì tre carabinieri
Il fratello di Mario
condannato a 4 mesi

La pena però è stata sospesa perché il diciannovenne Enock Barwuah ha risarcito i militari

Aggredì tre carabinieri
Il fratello di Mario
condannato a 4 mesi

Quattro mesi di carcere per resistenza e violenza nei confronti di pubblico ufficiali. Questa la condanna inflitta a Enock Barwuah, fratello naturale di Mario Balotelli, che era stato arrestato la notte tra il 22 ed il 23 dicembre scorso con l'accusa di aver aggredito tre carabinieri, chiamati ad intervenire per una rissa in un bar di Bagnolo Mella, nel Bresciano, e di averne danneggiato l'auto. La pena è stata sospesa perché il diciannovenne Enock Barwuah ha risarcito i militari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Satanasso

    28 Gennaio 2013 - 15:03

    ...Pero' i carabinieri non hanno risarcito la famiglia di Giuseppe Uva,il giovane che hanno ucciso barbaramente seviziandolo e mandandolo in un obitorio con i testicoli martoriati e l'ano sfondato...

    Report

    Rispondi

  • bruggero

    28 Gennaio 2013 - 14:02

    Parliamo di bagagli, ma, dopo questa condanna, sono "costretto" a dar ragione al primo !!!

    Report

    Rispondi

blog