Cerca

Ascolti e share

MotoGp in tv, su Sky Sport e Cielo stagione da 5,5 milioni di spettatori unici

MotoGp in tv, su Sky Sport e Cielo stagione da 5,5 milioni di spettatori unici

Una stagione con circa 550 ore di diretta complessive, 160 delle quali dedicate a studi d’approfondimento, rubriche, magazine e highlights. E un totale di 5.506.823 spettatori unici. Sono questi i numeri di Sky Sport MotoGP HD (208), primo canale in Italia interamente dedicato al Motomondiale (MotoGP, Moto2 e Moto3), che a Valencia ha chiuso la sua stagione d'esordio. Ogni weekend di gara oltre 1 milione e mezzo di persone si sono sintonizzate almeno una volta sul canale, che da quest'anno trasmette tutti i 18 GP in diretta, 8 di questi visibili live in chiaro anche su Cielo. Senza dimenticare i servizi, gli highlights e i collegamenti su Sky Sport24 HD. Ben 1 milione e 800 mila spettatori unici hanno scelto di seguire i Gran Premi attraverso i 5 canali dedicati del mosaico interattivo in HD. Partenza record con il Gp del Qatar, quando il duello tra Marc Marquez e Valentino Rossi ha inchiodato davanti a Sky circa 900mila spettatori medi, oltre 2 milioni di spettatori medi se sommati a quelli di Cielo. Successivamente il trend europeo, partito con il Gp di Spagna a Jerez, ha inaugurato una fase di crescita con share che hanno toccato il 5,63%, come ad esempio per il Gp al Montmelò. Grandi ascolti per la MotoGP anche su Cielo (DDT canale 26, TivùSat canale 19 e in HD su Sky canale 126), che nelle sette gare trasmesse in diretta ha fatto registrare un ascolto medio di 1 milione e 743mila spettatori con oltre il 10% di share. Record assoluto per il Gran Premio del Mugello che, con 2 milioni 230mila telespettatori medi pari al 12,64% di share, e picchi fino al 14,33%, ha portato Cielo ad essere il canale più visto in assoluto in Italia. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog