Cerca

La Pulce

Leo Messi: "Andare via dal Barcellona? Chissà..."

Leo Messi: "Andare via dal Barcellona? Chissà..."

Una mezza frase. Un sussurro. Che si trasforma in una notizia bomba. In un'intervista a Olé, quotidiano sportivo spagnolo, Leo Messi, che da sempre ha espresso il suo desiderio di restare a vita col Barcellona, solleva qualche dubbio sul suo futuro. "Oggi vivo il presente e il mio obiettivo è quello di fare una grande stagione e vincere titoli con il Barcellona. Poi si vedrà. Ho sempre detto che mi piacerebbe restare, ma a volte non va tutto come si desidera. Nel calcio contano tanti aspetti. È complicato, ma in questo momento sto pensando al Barcellona". La Pulce, dunque, per la prima volta apre alla possibilità di lasciare il blaugrana. Forse si tratta semplicemente una manovra di mercato, forse i continui problemi fisici di Leo stanno diventando qualcosa in più. Ai posteri l'ardua sentenza.

Sfida in campo - Il futuro più immediato, invece, riserva a Messi il "duello dei duelli". Dopo aver riempito le pagine dei giornali sportivi di mezzo mondo con la storia delle presunte offese che avrebbe ricevuto da Cristiano Ronaldo, Messi incontra Cr7 proprio sul campo (e qualcuno cerca di riaccendere la fiamma della sfida tra i due campioni che dal 2008 si contendono la nomina di miglior giocatore del mondo con l'assegnazione del Pallone D'Oro). L'occasione si presenta grazie al match di questa sera tra Portogallo ed Argentina. I due, dopo le polemiche, glissano le provocazioni con tiepide risposte. "Se fosse al Mondiale - dice CR7 - varrebbe qualcosa, ma è solo un’amichevole”. “Quella contro Cristiano è una sfida come un’altra” risponde invece la "Pulce". Insomma come spesso accade sarà il campo a parlare per loro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog