Cerca

L'anticipo del 12° turno

Serie A, Ljajic e Nainggolan spingono la Roma: 2-1 in rimonta in casa dell'Atalanta

Serie A, Ljajic e Nainggolan spingono la Roma: 2-1 in rimonta in casa dell'Atalanta

La Roma parte malissimo, rischia, rimonta, si distrae e rischia di nuovo, ma alla fine vince 2-1 in casa dell'Atalanta. Nell'anticipo del 12° turno di Serie A, la squadra di Rudi Garcia sembra avere la testa alla sfida decisiva di Champions League, martedì a Mosca contro il Cska. Senza Totti squalificato e Gervinho fuori per turnover, i giallorossi schierano dall'inizio il tridente Iturbe-Destro-Ljaijc ma l'avvio è da incubo. I nerazzurri di Colantuono, in palla, passano dopo 50 secondo con Maxi Moralez, il migliore degli orobici. La Roma è nel pallone e rischia di prendere subito la seconda sberla, ma Baselli colpisce la traversa dal limite. Al 22' la reazione con una prodezza individuale di Ljajic, che parte dal centrosinistra, galleggia sui 20 metri e lascia partire un gran destro a giro sul palo lungo: Sportiello vola ma non ci arriva ed è il pareggio. Il finale di tempo è ancora all'insegna della Roma, brava a ripartire in contropiede: triangolazione tra Nainggolan e il brillante Ljajic e diagonale vincente del crestato centrocampista belga per il vantaggio. Nella ripresa però la Roma arretra troppo, rinuncia al contrattacco e concede qualche errore di troppo come quando De Rossi si avventura in un palleggio in area regalando palla a Moralez, la cui conclusione a due passi da De Sanctis finisce sul fondo di pochissimo. Disperazione tra gli atalantini e sospiro di sollievo per Garcia: Roma prima a quota 28 punti, alla pari della Juventus impegnata alle 20.45 all'Olimpico contro la Lazio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog