Cerca

Stop della capolista

Serie A, l'anticipo fra Fiorentina e Juventus finisce 0 a 0

Serie A, l'anticipo fra Fiorentina e Juventus finisce 0 a 0

Si ferma la capolista che pareggia 0 a 0 al Franchi con la Fiorentina. Partita non brutta, intensa, ma con poche occasioni e così l'anticipo della 14esima giornata finisce a reti bianche. Ottima occasione per i competitor giallorossi: la Roma doma alle 18 col Sassuolo ha un goloso match point per accorciare a meno.

La partita - Qualche occasione nel primo tempo per la Juventus con Pogba che da 25 metri calcia alto. Poi il contropiede della Fiorentina, Marcos Alonso la mette in mezzo ma Gomez arriva in ritardo. Cross su calcio di punizione di Matí Fernández, la Juventus allontana dall'area. I giocatori viola protestano per un presunto fallo di mano. Verso la fine della prima frazione di gara c'è ancora il tempo per un destro al volo di Vidal su calcio d'angolo battuto da Pirlo, il tiro è impreciso e finisce sul fondo.

Il secondo tempo - Nel secondo tempo entra Tevez al posto del deludente Coman ma il più pericoloso della Juve è paradossalmente Bonucci che con un tiro da fuori area impensierisce Neto. Bonucci è anche autore di un prodigioso recupero sulla palla in area salvando su Gomez gara e risultato e confermandosi uno dei migliori in campo. Ma è la Juve a recriminare sul finale: proprio all'ultimo minuto di recupero (siamo al 94esimo) i bianconeri protestano per un tocco di mano di Pizarro all'interno dell'area di rigore. L'arbitro non fischia ed è zero a zero al Franchi: la Juve si ferma ma è ancora prima.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog