Cerca

Giro di boa

Serie A, le pagelle alla fine del girone d'andata: squadre, allenatori e gioco

Serie A, le pagelle alla fine del girone d'andata: squadre, allenatori e gioco

Dal blog di Vanni Zagnoli, i voti alle 20 squadre di serie A alla fine del girone d'andata: giudizio agli allenatori e al gioco espresso (con valutazione anche sul cammino nelle coppe europee, per chi c'è...).


Juventus: campionato 8 (46 punti), Allegri 7,5, Europa 6+ 
Roma: 7 (41 punti), Rudi Garcia 6+, Europa 6-. 
Napoli: 7 (33 punti), Rafa Benitez 7 (considerando anche la Supercoppa), Europa 6 perché pesa l'uscita dalla Champions. 
Sampdoria: 7,5 (33 punti), Mihajlovic 7/8 perché il gioco non è eccezionale. 
Lazio: 7+ (31 punti), Pioli 7,5. 
Fiorentina: 6 (30 punti), Montella 6+ perché l'infortunio di Rossi e la pessima vena di Mario Gomez incidono tanto, Europa 6,5. 
Genoa: 7 (28 punti), Gasperini e gioco 7,5. 
Milan: 5,5 (26 punti), Inzaghi 5+. 
Inter: 5,5 (26 punti), Mancini 6, Mazzarri 5,5. 
Palermo: 7+ (26 punti), Iachini 7,5 perché all'inizio era troppo prudente. 
Sassuolo: 6/7 (25 punti), Di Francesco 7 perché deve migliorare nella gestione dei finali, 7+ al gioco. 
Udinese: 6+ (24 punti), Stramaccioni e gioco 6. 
Torino: 6 (22 punti), Ventura 6+, Europa e gioco 6,5. 
Hellas Verona: 6- (21 punti), per i tanti gol subiti e le occasioni perse. 
Atalanta: 6- (20 punti), le 7 vittorie di fila della scorsa stagione sono lontane e l'attacco non convince. 
Empoli: 7 (19 punti), Sarri 7,5 s 7+ al gioco. 
Chievo Verona: 6+ (18 punti), Maran 6/7, 6 al gioco. 
Cagliari: 5,5 (16 punti), 5,5 a Zeman e Zola per ora 5/6. 
Cesena: 5,5 (9 punti) considerando il potenziale, Bisoli non ha fatto peggio di Di Carlo. 
Parma: 5 (9 punti), 5 anche a Donadoni, 4 a Ghirardi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog