Cerca

Disfatta rossonera

Serie A, Lazio batte Milan 3-1

Serie A, Lazio batte Milan 3-1

La Lazio batte il Milan e per Filippo Inzaghi la panchina è sempre più a rischio. I biancocelesti sotto nel primo tempo per un gol di Menez, recuperano nella ripresa con Parolo e Klose. Poi affondano il colpo del 3-1 con un altro gol di Parolo. Un tris che stende i rossoneri. 

La partita - La partita si apre subito col botto. Radu cade in area su contatto con Bonaventura, l’arbitro lascia correre, proteste della Lazio. Si scaldano gli animi.Radu cade in area su contatto con Bonaventura, l'arbitro lascia correre, proteste della Lazio. Si scaldano gli animi: ammoniti Alex e Radu. Al 4' Basta perde palla su pressione di Menez: il francese si invola verso l’area e di sinistro fulmina Marchetti.Basta perde palla su pressione di Menez: il francese si invola verso l'area e di sinistro fulmina Marchetti. Al 18' Errore di Mexes, Klose a tu per tu con Diego Lopez non riesce a superare il portiere rossonero, poi Candreva calcia contro Mexes.La Lazio ci riprova al 20': Triangolo Klose-Candreva-Klose, il colpo di testa del tedesco esce di pochissimo a Diego Lopez battuto. Sul finale del primo tempo è sempre la Lazio a spingere. Cross tagliato in area di Mauri, Abate la sfiora mandando fuori tempo Klose appostato a pochi passi dalla linea. 

Rimonta Lazio - Nella ripresa la Lazio scende in campo col coltello tra i denti e trova subito il pareggio. Al 47' Klose, spostato sulla destra, pennella al centro per l’inserimento di Parolo che di piatto supera Diego Lopez.Klose, spostato sulla destra, pennella al centro per l'inserimento di Parolo che di piatto supera Diego Lopez. Quattro minuti dopo la Lazio raddoppia. Retropassaggio sballato di Montolivo, Mexes è preso in controtempo, Klose si presenta davanti a Diego Lopez e non sbaglia.Retropassaggio sballato di Montolivo, Mexes è preso in controtempo, Klose si presenta davanti a Diego Lopez e non sbaglia. A completare l'impresa della Lazio ci pensa ancora Parolo. Candreva dalla destra, cross rasoterra, Djordjevic non riesce a girare infortunandosi, Parolo è il più lesto ad insaccare la palla vagante.Candreva dalla destra, cross rasoterra, Djordjevic non riesce a girare infortunandosi, Parolo è il più lesto ad insaccare la palla vagante.che Il Milan scompare. La Lazio controlla il vantaggio. Nel finale Mexes viene espulso e mette le mani sul collo di Mauri. Con questa vittoria i biancocelesti salgono a 34 punti in classifica, mentre il Milan resta fermo a quota 26. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • doberman

    25 Gennaio 2015 - 11:11

    8 scudetti , 5 coppe dei campioni , 3coppe intercontinentali , 5 supercoppe europee , 6 supercoppe italiane , 1 coppa italia , Come presidente ha vinto molto, anzi troppo , potrebbe lasciare anche domani,

    Report

    Rispondi

  • wilegio

    wilegio

    25 Gennaio 2015 - 00:12

    Se i tifosi fossero seri dovrebbero togliere la presidenza a berlusconi e la carica di a.d. al duo comico galliani/b.b. Il povero Pippo non c'entra niente, e ancor meno c'entrava il bravissimo Clarence Seedorf, silurato solo perché non leccava abbastanza il c@@o al presidente.

    Report

    Rispondi

blog