Cerca

Nuova poltrona

Olimpiadi, il Coni nomina Luca di Montezemolo Presidente del comitato promotore per Rom 2024

Olimpiadi, il Coni nomina Luca di Montezemolo Presidente del comitato promotore per Rom 2024

Luca Cordero di Montezemolo sarà il presidente del comitato promotore della candidatura per le Olimpiadi di Roma del 2024. Lo ha ufficialmente annunciato Giovanni Malagò, presidente del Coni. Malagò è amico di Montezemolo, ma ha voluto rimanere imparziale :"Credo che in Italia non esista nessuno che abbia all'estero la sua popolarità, una popolarità positiva. All'estero hanno una considerazione della sua persona estremamente alta e significativa. E questo dice tutto...". A prescindere dal ruolo, sarà una persona che avrà responsabilità, onori. Dovrà gestire i rapporti con gli enti locali, soprattutto con il comune di Roma.  

Ritorno alla ribalta - Sembra che il periodo buio di Montezemolo sia finito. Il 13 ottobre 2014 aveva lasciato la presidenza della Ferrari, assunta da Sergio Marchionne. A novembre 2014 viene nominato presidente della nuova Alitalia, ora ha ricevuto la nomina dal presidente del Coni. La seduta del Comitato olimpico internazionale decisivo che annuncerò la città candidata si svolgerà a Lima a settembre 2017; le richieste per i giochi del 2014 sono :flessibilità, formula low cost e soprattutto sostenibilità. Il budget che si prevede per le eventuali Olimpiadi a Roma è di 6 miliardi, la metà di quello di Londra 2012. 

Il commento di Matteo - Salvini, saputa la notizia, ha commentato così su Facebook :"Olimpiadi a Roma nel 2024, presidente del Comitato Promotore è stato nominato Luca Cordero di Montezemolo. Sospiro di sollievo per la Lega e per gli italiani che non vogliono altri sprechi: è certo che le Olimpiadi si faranno altrove".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bruggero

    11 Febbraio 2015 - 12:12

    Un altro che si sacrifica per ..................................il bene del paese !!??

    Report

    Rispondi

  • quidam60

    11 Febbraio 2015 - 12:12

    L'Italia e la VERGOGNA PERSISTENTE. Riassumendo quanto ha pontificato Malagò, è la conferma che in Italia: l'abito fa il monaco. Montezemolo, peccato che l'Albertone nazionale ci abbia lasciato, ne avrebbe fatto sicuramente un film su di lui, durante i mondiali di calcio "Italia 90", ha fatto più danni lui che Carlo in Francia. Ha fatto bene Sergio Marchionni, a cacciarlo dalla Ferrari, Merdaccia!

    Report

    Rispondi

  • vivalabici

    10 Febbraio 2015 - 18:06

    Finalmente un nome nuovo! E per il Giubbileo del 2025 chi si potrebbe tirare in ballo?

    Report

    Rispondi

  • zhoe248

    10 Febbraio 2015 - 17:05

    Questo sig.mi fa pensare a "il cerchio magico". Il cerchio magico (ben altro da quello di SB) è quel cerchio privé ristretto, posizionato molto al di sopra della testa di noi sudditi,in cui ci sono una miriade di poltrone, poltroncine, sgabelli e strapuntini,riservati ai privè,rossi,rosa,neri, viola, azzurri, che è in continuo movimento ma quando si ferma ognuno trova sempre dove sedersi.

    Report

    Rispondi

blog